Album di vita pratica Montessori: introduzione

“La mano è quell’organo fine e complicato nella sua struttura, che permette all’intelligenza non solo di manifestarsi, ma di entrare in rapporti sociali con l’ambiente: l’uomo si può dire, prende possesso dell’ambiente con la sua mano e lo trasforma sulla guida dell’intelligenza, compiendo così la sua missione nel gran quadro dell’universo”. (Maria Montessori, Il segreto dell’infanzia)

L’ elenco degli esercizi di vita pratica presenti in questo manuale non può essere considerato completo.  La classificazione degli esercizi è puramente orientativa e uno stesso esercizio può essere considerato come appartenente a più di una categoria.

Ogni esercizio ha le sue caratteristiche distintive e deve essere presentato separatamente.

Gli esercizi possono essere considerati anche come perfezionamento graduale di un dato movimento, attraverso l’utilizzo di materiale diversi. Questo vale, ad esempio, per i diversi tipi di presa della mano:

. presa palmare con tutte le dita opposte al palmo (spugna, pallina, ecc.)

Continua a leggere Album di vita pratica Montessori: introduzione

Vita pratica Montessori: esercizi con mortaio e pestello

Vita pratica Montessori: esercizi con mortaio e pestello per bambini del nido e della scuola d’infanzia. Il mortaio è uno strumento che ci collega con le più antiche tradizioni dei nostri antenati.

E’ la conoscenza del mondo reale che può arricchire la capacità di immaginare e creare dei bambini, per questo è importante incoraggiarli ad esplorare, ad entrare nel mondo delle cose reali e fare scoperte originali che abbiano valore per loro.

Per le presentazioni che seguono ho fotografato il materiale prodotto da Montessori 3D di Boboto.

Materiale:

– due piccole ciotole identiche:  una vuota e una parzialmente riempita con l’ingrediente da macinare

– mortaio con pestello a misura di bambino

– cucchiaino

– vassoio a misura di bambino

– un pennellino (facoltativo).

Esercizio:

– invitiamo il bambino e andiamo allo scaffale delle attività di vita pratica

Continua a leggere Vita pratica Montessori: esercizi con mortaio e pestello

Montessori da zero a tre anni: avvita/svita

Montessori da zero a tre anni: avvita/svita. Un’attività di vita pratica Montessori che si focalizza sul movimento del polso e la pratica nell’avvitare e svitare viti e bulloni. Ha lo scopo di coltivare la coordinazione motoria e la precisione del movimento e rientra nell’area dei movimenti elementari.

In questa presentazione ho utilizzato il materiale di Montessori 3D di Boboto, che abbina alle viti e ai bulloni un esercizio di appaiamento per grandezza e colore.

__________________________________

Presentazione (individuale)

 

Materiale:

– avvita/svita

– tre cestini

– un vassoio

– tavolo o tappeto (se scegliamo il tavolo è comunque necessaria una tovaglia di panno per evitare che gli elementi rotolino via)

Presentazione:

– invitiamo il bambino ad unirsi a noi nell’esercizio, e se scegliamo di usare il tappeto, chiediamo al bambino di srotolarne uno

Continua a leggere Montessori da zero a tre anni: avvita/svita

Vita pratica Montessori: la tavoletta dell’apparecchiatura

Vita pratica Montessori: la tavoletta dell’apparecchiatura. Presentazione per bambini del nido e della scuola d’infanzia. La tavoletta può essere realizzata facilmente a casa, disegnando gli elementi su di una bella tovaglietta plastificata o in tessuto. Se scegliamo la tovaglietta in tessuto, possiamo proporla piegata o arrotolata (come un tappeto per le attività). Per la presentazione io ho usato quella in legno prodotta da Montessori 3D di Boboto. E’ una presentazione anche troppo dettagliata, ricordiamo che l’importante è sempre essere sicuri di avere l’attenzione del bambino ed eseguire sempre gli stessi movimenti, con lentezza e accuratamente. Per questo la cosa migliore è provare la presentazione da soli più volte, prima di proporla al bambino.

Materiale:

– tavoletta dell’apparecchiatura o tovaglietta in tessuto o plastificata

– un piatto piano (o piattino)

– un piatto fondo (o  tazza con o senza manico)

– posate a seconda del pasto (nella presentazione una forchetta, un cucchiaio, un coltello e un cucchiaino)

– un bicchiere di vetro

– un tovagliolo piegato e stirato, possibilmente in tessuto e per chi lo desidera un anello portatovagliolo

– un contenitore o un vassoio in cui mettere tutte le stoviglie per il trasporto.

Presentazione:

– invitiamo il bambino a venire con noi, dicendogli che abbiamo qualcosa da mostrargli

Continua a leggere Vita pratica Montessori: la tavoletta dell’apparecchiatura

Attività di vita pratica Montessori – la tavoletta dell’intreccio

Attività di vita pratica – la tavoletta dell’intreccio con indicazioni e lezione di presentazione.

Fare una treccia richiede capacità di pianificare i movimenti, controllo motorio, competenze motorie e visive e la coordinazione occhio-mano. La tavoletta dell’intreccio rende questo compito impegnativo più facile da imparare e divertente da praticare.

Si tratta di una tavoletta di legno cui sono fissate, lungo il margine superiore, tre cordicelle di tre colori diversi. A seconda del produttore ogni nastro può terminare con un nodo oppure con un numero (1, 2, 3).  Tradizionalmente i colori usati per le tre cordicelle sono rosso, giallo e blu. Ecco alcuni esempi:

tavoletta-dellintreccio-montessori
tavoletta-dellintreccio-montessori-3
tavoletta-dellintreccio-montessori-5
tavoletta dell'intreccio 1

E’ un materiale che può essere facilmente realizzato anche in proprio. Questi alcuni esempi trovati in rete:

tavoletta-dellintreccio-montessori-2
tavoletta-dellintreccio-4
tavoletta-dellintreccio-montessori-6

insomma la soluzione più economica e funzionale è incastrare tre cordicelle in un portablocco a molletta:

tavoletta-dellintreccio-montessori-8

o fissare tre mollette a un vassoio rettangolare (il mio è di IKEA), come ho fatto io:

tavoletta-dellintreccio-1-1

_________________________

Presentazione

Materiali:

– tavoletta dell’intreccio.

Presentazione:

– portiamo la tavoletta dell’intreccio al tavolo, con le cordicelle intrecciate e fermate da una molletta

tavoletta-dellintreccio-1-2
Continua a leggere Attività di vita pratica Montessori – la tavoletta dell’intreccio

Guida didattica Montessori da 0 a 3 anni

Guida didattica Montessori da 0 a 3 anni: aspetti pedagogici, igiene e sicurezza, arredamento e giocattoli, alimentazione, svezzamento, attività di gioco, artistiche, di vita pratica, primi materiali sensoriali, buone maniere e gentilezza, esercizio del filo (camminare lungo la linea), primo approccio alla matematica, alla lettura, alle scienze, ecc…

Pubblico qui l’elenco dei post pubblicati ed in fase di pubblicazione che compongono la guida : gli articoli pubblicati giorno per giorno saranno aggiornati col relativo link che comparirà in rosso (quelli di pubblicazione imminente sono in grassetto).

“Il bambino è costruttore dell’uomo, e non esiste uomo che non sia stato formato dal bambino che egli era una volta.

Ciò che la madre crea è il neonato, ma è il neonato che produce l’uomo.

Il lavoro dei bambini crea l’umanità stessa: non una razza, una casta, un gruppo sociale, ma l’intera umanità.

L’educazione intesa come aiuto alla vita, che comincia dalla nascita, alimenta una rivoluzione non violenta che unisce tutti per un fine comune e li attrae verso un solo centro. E’ questa la nuovo luminosa speranza dell’umanità. Non ricostruzione, ma aiuto alla costruzione che l’anima umana è chiamata a portare a termine, costruzione intesa come sviluppo di tutte le immense potenzialità di cui il bambino, figlio dell’uomo, è dotato”

Maria Montessori – La mente del bambino

INTRODUZIONE

I piani di sviluppo

L’ambiente

La casa: pericoli dell’ambiente, sicurezza e autonomia

Continua a leggere Guida didattica Montessori da 0 a 3 anni