Recita per San Martino

Recita per San Martino per bambini della scuola primaria, o per allestire un teatrino per i più piccoli.

Narratore: San Martino era un santo guerriero e viveva nei paesi del Nord dove già da novembre fa un gran freddo. Spesso, tutto avvolto nel proprio mantello per proteggersi dal gelo, egli galoppava sul suo bianco cavallo per le strade della sua terra, andando da un paese all’altro. Egli, in uno dei primi giorni di novembre, stava galoppando a briglia sciolta per una di queste strade di campagna. Era un giorno particolarmente freddo, e…

Martino: Questo gelo intorpidisce le membra e toglie il fiato. Per fortuna ho il mantello che mi copre e mi ripara…

Narratore: il cavallo scalpitava forte. Il respiro, uscendo dalle sue narici, si condensava in nuvole di vapore, e Martino…

Continua a leggere Recita per San Martino

Lavoretti per San Martino QUADRO TRASPARENTE 5

Lavoretti per San Martino QUADRO TRASPARENTE 5 con modelli scaricabili e stampabili gratuitamente in formato pdf. Il quadretto può essere messo alla finestra, davanti ad una candelina, oppure può essere inserito in una lanterna di cartone.

trasparente 55

Questo è il disegno a contorni, se preferite ritagliare il quadro dal cartonicino nero (le parti tratteggiate sono indicazioni per il ritaglio e lo strappo delle veline colorate):

trasparente 54

Questa è la sagoma in nero, già pronta per la stampa e il ritaglio:

trasparente 52

pdf qui:

Continua a leggere Lavoretti per San Martino QUADRO TRASPARENTE 5

Biscottini pipistrello per Halloween

Biscottini pipistrello per Halloween – Questi biscottini possono essere confezionati dai bambini anche più piccoli, con pochissimo aiuto da parte degli adulti. Una bella e golosissima merenda per i giorni di Halloween…

biscotti pipistrello foto 1- 600

Materiale occorrente

–  carta da forno

– forbici

– siringa per dolci

– un pentolino d’acqua

– biscotti rotondi a scelta

– stecchini per spiedini

– una tavoletta di cioccolata (fondente o al latte) e qualche cubetto di cioccolata bianca

Come si fa

Dopo aver spezzettato la tavoletta di cioccolata, riempiamo la siringa per dolci e mettiamola a bagnomaria in un pentolino di acqua calda, per scioglierla bene

biscotti pipistrello 0 - 300

Disegnate sulla carta da forno, o fare disegnare dai bambini, delle ali di pipistrello molto stilizzate

biscotti pipistrello foto 2 - 600

I bambini “colorano” le ali di pipistrello con la cioccolata sciolta

Biscotti pipistrello foto 3 - 600

Quando la cioccolata è ancora morbida, posizioniamo un biscotto al centro delle ali

Biscotti pipistrello foto 4 - 600

rivestiamo di cioccolata anche il biscotto, inseriamo un bastoncino da spiedino e separiamo i nostri pipistrelli  tagliando la carta da forno. Mettiamoli a raffreddare all’aria o nel frigorifero

Biscotti pipistrello foto 5 - 600

Quando i pipistrelli si saranno solidificati, scaldiamo a bagnomaria qualche cubetto di cioccolata bianca, e riempiamo una seconda siringa

Continua a leggere Biscottini pipistrello per Halloween

Racconti per Halloween

Racconti per Halloween alcuni dolci e scherzosi, altri più paurosi, da scegliere a seconda dell’età e del temperamento dei bambini: la storia di Stingy Jack, barzellette su cimiteri, scheletri e altro, storie di streghe e streghette, rane e ranocchi, gatti neri, alcune fiabe classiche tra quelle raccolte dai fratelli Grimm e da Italo Calvino, e molto altro ancora.

La storia di Stingy Jack

Le zucche intagliate con facce macabre o buffe e illuminate da candele sono il simbolo principale dei giorni di Halloween. Queste zucche intagliate vengono chiamate “Jack O’Lantern”, nome che deriva da un racconto popolare irlandese che ha per protagonista Stingy Jack. La pratica di intagliare le zucche deriva proprio da questo racconto, anche se in Irlanda le zucche non venivano coltivate. Le antiche culture celtiche in Irlanda intagliavano infatti non zucche, ma rape, la vigilia di All Hallow, e ponevano un tizzone al loro interno per allontanare gli spiriti maligni. Gli immigrati irlandesi portarono la tradizione in America, e presto divenne parte integrante dei festeggiamenti di Halloween.

Tanto tanto tempo fa viveva in Irlanda un uomo: il suo nome era Stingy Jack. Stingy Jack non era solo un imbroglione, ma anche un bugiardo e un ladro, e aveva la cattiva abitudine di bere troppo.

Una notte  Stingy Jack si trovava svenuto per il troppo bere in aperta campagna, e mentre la sua anima fluttuava libera, il Diavolo venne a reclamarla. Stingy Jack, che si considerava più furbo anche del Diavolo, non si spaventò per nulla, e divertito gli disse:  “Ti darò la mia anima, ma perchè prima non ci concediamo un ultimo bicchierino insieme?”

Ora, siccome anche al diavolo piace farsi un bicchierino ogni tanto, non se la sentì proprio di rifiutare l’ultimo desiderio della sua vittima.  Andarono al pub preferito di Jack e bevvero insieme, ma Jack alla fine non aveva i soldi per pagare, e disse al Diavolo: “Perché non ti trasformi in una moneta, visto che sei il Diavolo, così possiamo pagare e finalmente il barista ci permetterà di uscire dal pub… Pensa che divertimento sarà poi vedere questo buon barista litigare col buon popolo cristiano di questa città quando vedrà la moneta sparire… “

L’idea di provocare dei buoni cristiani e farli litigare tra loro per niente, naturalmente al diavolo piacque molto, così si trasformò davvero in moneta. Appena l’ebbe fatto, però, Jack afferrò la moneta e immediatamente se la mise in tasca insieme al piccolo crocefisso che teneva sempre con sè.

Il Diavolo si trovò così intrappolato e impotente nella tasca di Jack, ed era davvero infuriato. Però Jack sapeva che non c’è modo di sfuggire al diavolo, e che il suo vantaggio non sarebbe durato a lungo, così gli propose un affare: “Ti libererò se tu accetti di non tornare a prendere la mia anima prima di dieci anni”. Il Diavolo, non avendo altra scelta, naturalmente accettò.

Passarono i dieci anni, e il Diavolo si ripresentò a Jack per reclamare la sua anima, ma ancora lui si considerava il più furbo tra i due. “Va bene”, disse “ma prima di morire desidero tantissimo mangiare una di queste mele profumate. Saliresti sull’albero a cogliermene una?”

Ora, siccome anche al diavolo ogni tanto piace addentare una mela profumata appena colta dall’albero, non se la sentì proprio di rifiutare l’ultimo desiderio della sua vittima.

Continua a leggere Racconti per Halloween

Acquarello steineriano LE ZUCCHE

Acquarello steineriano LE ZUCCHE tutorial per realizzare coi bambini della scuola d’infanzia e primaria due versioni diverse di zucca, tipico frutto autunnale, e simbolo della festa di Halloween. (Una terza versione, adatta anche ai bambini più piccoli, qui Acquarello steineriano LA ZUCCA DI HALLOWEEN )

Acquarello steineriano LE ZUCCHE

Se sei alle prime esperienze con questa tecnica di pittura, qui puoi trovare tutte le indicazioni di base: ACQUARELLO STEINERIANO PRESENTAZIONE.

Prima versione

Materiale occorrente

– una bacinella d’acqua e una spugna per stendere il foglio bagnato sul tavolo

– pennello

– un vaso d’acqua e uno straccetto (o una spugna)

– colori ad acquarello: giallo oro, blu oltremare, rosso vermiglio.

Dopo aver immerso il foglio nell’acqua, stendetelo sul tavolo, evitando bolle e ondulazioni:

la stella mela 5

Iniziate dipingendo un punto giallo limone al centro del foglio:

acquarello ZUCCA HALLOWEEN1

ingrandite il punto finchè riesce a stare comodo sul foglio, non  troppo schiacciato dai bordi inferiore e superiore:

acquarello ZUCCA HALLOWEEN2
Continua a leggere Acquarello steineriano LE ZUCCHE

Attività per Halloween QUADRO DI PIPISTRELLI

Attività per Halloween QUADRO DI PIPISTRELLI – questa attività può essere svolta timbrando il colore con la gomma posteriore di una matita, o con le dita, a seconda dell’età dei bambini. Se scegliete di timbrare, tenete conto che il lavoro richiederà molto più tempo e concentrazione.

Materiale occorrente:

un foglio di carta bianca da pittura

pittura a tempera o acrilico (assortimento a scelta)

un piatto

una matita con gomma posteriore (oppure l’indice della mano…)

sagome di cartoncino a scelta (noi abbiamo ritagliato dei pipistrelli, ma ci si può sbizzarrire con fantasmi, zucche, gufi, streghe, ecc…)

una piccola pallina di gommapane, plastilina, playdough o simili

Le sagome

Le sagome possono essere preparate a partire da un disegno vostro o del bambino, oppure potete trovare una vastissima scelta di soggetti a tema in rete. Se può esservi utile, ho raccolto un po’ di links qui Sagome Halloween – una raccolta di 100 e più modelli gratuiti.

Se anche voi avete a cuore il risparmio delle cartucce di inchiostro della stampante, sia per motivi economici che ecologici, un modo semplice di ricavare le sagome che vi servono può essere questo:

castello di mostri 1 - 600

Come si fa

dopo aver ritagliato le sagome, mettete sul retro di ognuna una pallina della pasta scelta

quadro pipistrelli2

e fissatele sul foglio creando la composizione desiderata:

Attività per Halloween

preparate i colori su di un piatto, senza diluirli

Attività per Halloween

e procedete con l’attività intingendo la gomma della matita nel colore

quadro pipistrelli8
Continua a leggere Attività per Halloween QUADRO DI PIPISTRELLI

Lavoretti per Halloween TEATRINO DELLE OMBRE

Lavoretti per Halloween TEATRINO DELLE OMBRE da realizzare coi bambini, per inventare infinite storie divertenti e di paura… Attività adatta a bambini del nido, della scuola materna e primaria. Combina all’attività di recitazione, narrazione ed invenzione di storie, l’attività manuale di ritaglio della carta e il disegno e può essere arricchito e variato senza mai stancare. Non da ultimo, è un progetto davvero economico.

Lavoretti per Halloween TEATRINO DELLE OMBRE

Materiale occorrente:

cartoncino scuro (meglio nero) non troppo spesso, per facilitare il lavoro di ritaglio da parte dei bambini

stecchini da spiedino

colla

forbici e taglierino

una penna a sfera.

Se non vi sentite abbastanza abili nel disegno, in rete trovate tantissime immagini già pronte; se può esservi utile ho raccolto qui un po’ di links a risorse gratuite  Sagome Halloween – una raccolta di 100 e più modelli gratuiti.

Se anche voi avete a cuore il risparmio delle cartucce di inchiostro della stampante, sia per motivi economici che ecologici, un modo semplice di ricavare le sagome che vi servono può essere questo:

teatrino halloween1

Mentre per i ritagli più complicati e che richiedono l’uso di sottomano e taglierino possiamo rivolgerci solo ai bambini più grandi, possiamo invece preparare il lavoro anche per i bambini più piccoli, facendoli lavorare al ricalco delle sagome sul cartoncino ed al ritaglio dei contorni esterni con le forbici…

Come si fa

Scelte e disegnate su carta leggera (anche vecchi fogli da stampante) le sagome che vogliamo realizzare, i bambini possono riportarle sul cartoncino scuro, semplicemente pressando i contorni con una penna a sfera:

Lavoretti per Halloween TEATRINO DELLE OMBRE

e poi passare al ritaglio dei contorni esterni con le forbici:

Lavoretti per Halloween TEATRINO DELLE OMBRE

I bambini più grandi possono provvedere da soli al ritaglio col taglierino anche dei particolari interni della sagoma, per i più piccoli dovrà intervenire l’adulto:

Lavoretti per Halloween TEATRINO DELLE OMBRE

Ritagliati tutti gli elementi desiderati, sarà sufficiente incollare sul retro delle sagome un bastoncino da spiedino:

Lavoretti per Halloween TEATRINO DELLE OMBRE

Per l’allestimento bastano un telo e una lampada, ma è molto divertente anche mettere una tovaglia lunga su un tavolo e far semplicemente “spuntare” i personaggi davanti agli spettatori, magari coprendo con un secondo telo l’eventuale libreria di sfondo…

Halloween TEATRINO DELLE OMBRE
Continua a leggere Lavoretti per Halloween TEATRINO DELLE OMBRE

Lavoretti per Halloween ZUCCA DI CARTONCINO

Lavoretti per Halloween ZUCCA DI CARTONCINO molto semplice da realizzare e di grande effetto. Può essere utilizzata per realizzare festoni (facendone tante piccole piccole possono ad esempio essere inserite nel filo delle lucette natalizie), oppure può essere riempita di biscotti o di caramelle.

Lavoretti per Halloween

Materiale occorrente

– 15 strisce di cartoncino arancione

– 2 ovali di cartoncino verde

– qualche strisciolina sottile di carta verde e un pezzetto di fil di ferro (oppure uno scovolino verde)

– forbici e colla

Lavoretti per Halloween

Come si fa

Preparate le strisce arancioni, se non avete lo scovolino verde potete rivestire un pezzetto di fil di ferro con della carta verde. L’unico accorgimento è fare un taglio obliquo all’inizio della strisciolina per facilitare l’avvolgimento attorno al fil di ferro:

zucca di cartoncino2
zucca di cartoncino3

una alla volta infilate le strisce arancioni nello scovolino (o nel fil di ferro rivestito), in questo modo. Per facilitare il lavoro ai bambini, le strisce arancioni possono essere precedentemente forate in alto e in basso:

Continua a leggere Lavoretti per Halloween ZUCCA DI CARTONCINO

Recite sull’autunno

Recite sull’autunno per bambini della scuola d’infanzia e primaria.

Piccola accademia

Ecco un dialogo molto vivace tra un gruppo di bambini e l’autunno, rappresentato come un ometto brontolone, mezzo contento e mezzo rabbuiato. 

La voce: Non avete mai visto un ometto sbarbato, giallo, raffreddato, un po’ contento e un po’ rabbuiato?

Bambini: Signor Autunno, aspetti un momentino! O, ma che fretta! Sieda! Si riposi! Lo vuole aprire dunque il suo sacchettino? Uh, che provvista…

Autunno: Ditemi, noiosi, e il vostro naso dove lo metto?

Un bambino: Via, via, sia buono! Dica, che cosa se ne fa di questo mare di fogliacce gialle?  E’ forse uno spazzino?

Autunno: Ma… chissà… Non bastano le foglie e le farfalle, i fiori e gli uccellini: tutto prendo! Sapeste come pesa sulle spalle il mio sacchetto, ma a nessuno lo vendo!

Un bambino: Le rondinelle hai fatto scappare, solo a vederti sono scappate via…

Autunno: Oh, mi dispiace, ma che posso fare? Credete, bimbi, non è colpa mia! Io faccio come tutti il mio dovere; per questo ho fretta e ne me devo andare, le castagne sono pronte da bacchiare: queste, credete, vi faran piacere e darà gioia alla gente il vino buono, che nel tino ribolle, e alla terra il nuovo seme che nel cuor rinserra. Vedete, dunque, lascio anch’io il mio dono…

Un bambino: Ma quel velo di nebbia, perchè mai stendi suoi campi e sopra la città? Sapessi quante noie e quanti guai combina. Oh, proprio, credi, non ci va!

Autunno: (in tono scherzoso e leggermente ironico) Eh, cari bimbi, a certe cose strane non saprei dar che una risposta sola… vi do un consiglio buono come il pane: se volete saper correte a scuola! Là imparerete tutto e, al mio ritorno, potrete darmi qualche spiegazione… Ora vi lascio, amici miei, buongiorno!

Continua a leggere Recite sull’autunno

Lavoretti per l’autunno – Collage di foglie

Lavoretti per l’autunno – Collage di foglie

Lavoretti per l’autunno – Collage di foglie: un semplice lavoretto adatto anche ai bambini più piccoli, per conservare le più belle foglie raccolte…

Lavoretti per l’autunno – Collage di foglie – MATERIALE OCCORRENTE

un foglio di carta o cartoncino

foglie autunnali

colla fatta in casa con maizena, aceto e zucchero

per la cornice due fogli di cartone di recupero, carta velina o tessuto, forbici o taglierino, cucitrice e colla.

Lavoretti per l’autunno – Collage di foglie – COME SI FA

Stendere sul foglio uno strato spesso di colla fatta in casa.

I bambini creeranno sulla colla la loro composizione di foglie:

Continua a leggere Lavoretti per l’autunno – Collage di foglie

Lavoretti per Halloween – ragnetti con le impronte delle dita

Lavoretti per Halloween – ragnetti con le impronte delle dita

Lavoretti per Halloween – ragnetti con le impronte delle dita: semplicissimi, sono una bella decorazione e un buon pretesto per contare fino a otto…

Lavoretti per Halloween – ragnetti con le impronte delle dita: materiale occorrente:

– tempera nera

– un piattino

– un pennarello

– un pollice

Lavoretti per Halloween – ragnetti con le impronte delle dita: come si fa

Il bambino stampa il suo pollice su un foglio di carta bianca, con la tempera nera:

Continua a leggere Lavoretti per Halloween – ragnetti con le impronte delle dita

Canti per San Martino – Il poverello

Canti per San Martino – Il poverello: un canto molto semplice da cantare e anche da suonare col flauto dolce, per arricchire il repertorio di canzoncine che accompagnano la festa delle lanterne.

Di seguito puoi trovare lo spartito sonoro, lo spartito da stampare, il testo ed il file mp3 della melodia.

Canti per San Martino – Il poverello – spartito

Canti per San Martino – Il poverello – testo

Chi pensa al poverello?

Soccorso chi gli dà?

La carità, signori,

fate la carità….

Canti per San Martino – Il poverello – Spartito e traccia mp3 qui:

Continua a leggere Canti per San Martino – Il poverello

Lanterna di foglie – tutorial

Lanterna di foglie

Lanterna di foglie – variamo la classica lanterna realizzata con pezzetti di carta velina e colla vinilica su palloncino (il tutorial qui), sostituendo alla carta le foglie autunnali.

Lanterna di foglie – materiale occorrente: foglie secche, un palloncino, un vaso vuoto, nastro adesivo, colla vinilica diluita con poca acqua, un pennello.

Lanterna di foglie – come si fa

Gonfiate il palloncino, annodatelo e fissatelo con del nastro adesivo al vasetto.

Applicate vari strati di foglie (o petali) sul palloncino, con la soluzione di acqua e colla vinilica

Continua a leggere Lanterna di foglie – tutorial

Ragnatela di carta ritagliata – tutorial

Ragnatela di carta ritagliata – tutorial

Ragnatela di carta ritagliata – realizzare ragnatele ritagliate è davvero semplicissimo. Le ragnatele sono utilissime come decorazioni per la festa di Halloween: possono essere messe ai vetri delle finestre, alle pareti, possono essere incollate sui palloncini, sui biglietti di invito, sui sacchetti di carta porta dolcetti, e possono essere usate anche come centrini, sottobicchieri o sottopiatti.

E’ una bella attività di ritaglio per i bambini che già hanno acquisito una certa abilità nell’uso delle forbici, mentre le piegature possono essere preparate dall’adulto.

Ragnatela di carta ritagliata

materiale occorrente

– un foglio di carta rettangolare (io ho usato un normale foglio A4 da stampante)

– forbici

ragnatela di carta ritagliata 1

Ragnatela di carta ritagliata

come si fa

Le piegature sono le stesse che si fanno anche per realizzare i fiocchi di neve.

Ponete il foglio sul tavolo, in verticale e piegatelo a metà in modo tale che la piega si trovi in basso:

Marcate la metà (senza piegare tutto il foglio).

ragnatela di carta ritagliata 2

Aprite.

ragnatela di carta ritagliata 3

Ora si tratta di piegare così il lembo a destra e quello a sinistra in modo da ottenere questo triangolo. Questa è la piegatura più difficile, perchè, a parte il segno della metà, non ci sono altri particolari punti di riferimento. Può essere utile fare una sorta di cono e poi marcare le pieghe, ma non vi preoccupate: anche se non è tutto perfetto, otterrete una bellissima ragnatela:

ragnatela di carta ritagliata 4

tagliate in corrispondenza dell’altezza dell’angolo destro del triangolo piegato:

Continua a leggere Ragnatela di carta ritagliata – tutorial

Lavoretti per Halloween – il ragno nella ragnatela

Lavoretti per Halloween – il ragno nella ragnatela

Lavoretti per Halloween – il ragno nella ragnatela: si tratta di una variante del telaio per tessitura circolare,

che si può realizzare in poco tempo ottenendo una bellissima decorazione per la festa.

Lavoretti per bambini - Telaio per tessitura circolare 1

Lavoretti per Halloween – il ragno nella ragnatela – materiale occorrente

– 8 stecchi da spiedino

– 8 cotton fioc

– plastilina (o play dough) nei colori nero e bianco

– tempera nera e bianca

– filo bianco di lana o cotone, purchè abbastanza grosso

– forbici.

Lavoretti per Halloween – il ragno nella ragnatela – come si fa

Il bambino modella il corpo del ragno con la plastilina nera, aggiungendo gli occhietti bianchi:

Poi si inseriscono gli stecchi da spiedino, possibilmente a distanza regolare, e il bambino li colora di bianco:

 

Si piegano i cotton fioc in questo modo:

 

Il bambino li colora di nero prendendoli per l’estremità a destra (nella foto), che poi andrà tagliata:

 

Continua a leggere Lavoretti per Halloween – il ragno nella ragnatela

lavoretti per l’autunno: 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini

Materiale didattico e lavoretti per l’autunno – una raccolta di lavoretti, materiale didattico, attività artistiche e manuali sul tema autunno per i bambini della scuola d’infanzia e primaria.


Lavoretti per l’autunno: collage di foglie, idee per utilizzare le raccolte di foglie e frutti autunnali per progetti artistici e didattici, piccole sculture, tecniche varie per la conservazione delle foglie autunnali, idee per decorare la scuola e la casa, ecc…


collage-di-foglie

1. Lavoretti per l’autunno: bellissimi esempi di composizioni, li ho stampati in formato scheda e messi sullo scaffale delle raccolte di materiali naturali, vicino alle foglie pressate. Fanno parte di un libro,  Leaves, dell’iraniano Mehdi Mo’eeni,  digitalizzato e consultabile gratuitamente qui: Childrens library

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 2

2. Lavoretti per l’autunno: altri bellissimi spunti, anche per l’esposizione dei lavori… di Be*mused (flickr album, Children’s artwork exhibit, Mie Museum, Japan 2006)

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 4

3. Lavoretti per l’autunno: qui solo un riccio, ma molto carino di Nature store 

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 5

4. Lavoretti per l’autunno: e qui solo una volpe di Страну Мастеров

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 38

5. Lavoretti per l’autunno: per realizzare meravigliose stampe botaniche basta carta da acquarello spessa di buona qualità, carta da cucina e un martello. Posate la foglia sulla carta da acquarello, coprite con qualche foglio di carta da cucina, martellate a lungo tutta la superficie della foglia, quindi rimuovete delicatamente la carta assorbente, e poi la foglia pestata: ecco che la stampa si sarà impressa sul foglio di carta da acquarello. Di Buid make craft bake

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 96

6. Lavoretti per l’autunno: con la stessa tecnica le foglie possono essere stampate anche su tessuto; di Morning sun rae

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 88

7. Lavoretti per l’autunno:  un gioco semplicissimo e bellissimo. Prendete una grossa castagna, foratela, incollate saldamente nel foro delle belle striscioline di carta velina colorata. Asciugata la colla il gioco è pronto: lanciando la castagna assisteremo a bellissimi “fuochi d’artificio” in aria, di Red Ted art’s blog

8. Lavoretti per l’autunno: (per tutti i lavori con le foglie, ricordate che si conservano belle a lungo se prima di utilizzarle le immergete in un pentolino di cera fusa) di Patch O’ Dirt farm

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 54

9. Lavoretti per l’autunno: oppure si può usare la plastificatrice, idea di Sun hats & wellie boots

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 34

10. Lavoretti per l’autunno: quadretto di gesso per i tesori dell’autunno. Serve del gesso in polvere a presa rapida (molto economico, si trova nei negozi di edilizia e bricolage), acqua, tesori e un “telaietto” realizzato con cartone di recupero per dare forma al quadro, di Ordinary life magic

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 19

11. Lavoretti per l’autunno: con le foglie raccolte durante le passeggiate si può esercitare il  disegno delle simmetrie; di ВРАБЧО

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 82

12. Lavoretti per l’autunno: disegno da realizzare con pastelli a cera e matite colorate di alberi autunnali che si specchiano nell’acqua; di Kids artists

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 62

13. Lavoretti per l’autunno: una bellissima tombola gratuita utile per imparare ad identificare le foglie degli alberi più comuni; di Ellen McHenry

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 25

14. Lavoretti per l’autunno: kirigami delle foglie d’autunno, istruzioni per la piegatura della carta e il taglio di Zaffa life

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 69

15. Lavoretti per l’autunno: barchette realizzate con un guscio di noce, una pallina di plastilina, un rametto e una foglia di Family fun

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 11

16. Lavoretti per l’autunno: tutorial per realizzare una semplicissima bambolina-ghianda. Si tratta di separare la ghianda dalla parte superiore, incollare al frutto un dischetto di feltro e una pallina di legno, poi la parte superiore della ghianda, e decorare, di Vlijtig

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 93

17. Lavoretti per l’autunno: albero autunnale delle impronte digitali. E’ disponibile anche la sagoma per la stampa gratuita. Proposta come attività prematrimoniale… da Style unveiled

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 26

18. Lavoretti per l’autunno: creare un mosaico di foglie è un progetto molto interessante coi bambini più grandi, di Land art for kids

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 51

19. Lavoretti per l’autunno: l’autunno è la stagione dei colori e anche del ritorno a scuola. Predisponiamo un lunghissimo rotolo di carta nella stanza delle attività, perchè i bambini possano dipingere insieme (ispirazione Reggio children) di North American Reggio Emilia Alliance

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 55

20. Lavoretti per l’autunno: rastrellare le foglie, oltre ad essere una tipica attività di vita pratica montessoriana, è una straordinaria occasione per realizzare percorsi e labirinti sul prato, di Happy hooligans

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 35

21. Lavoretti per l’autunno:  con carta di giornale e pastelli a cera o matite colorate si possono realizzare tante foglie autunnali da ritagliare e utilizzare per decorare la classe, di Life with little ones

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 39

22. Lavoretti per l’autunno:  bellissime carte autunnali da ritagliare a forma di foglia si possono realizzare spruzzando tempera densa all’interno di un cartone dai bordi bassi e poi rullando col tubo interno di un rotolo di carta da cucina. Nel cartone possono essere posizionati fogli di carta, volendo, di Casa Maria’s creative learning zone

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 90

23.Lavoretti per l’autunno:  oppure andate al parco giochi, stendete sullo scivolo un lungo foglio di carta, sedetevi in alto con delle ciotoline di colore e delle palline: rotolando creeranno bellissimi disegni e sfumature, di Putti Prapancha

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 91

24.Lavoretti per l’autunno: oppure ancora mettete un foglio di carta sul fondo della centrifuga da insalata, spruzzate della tempera di vari colori, mettete il coperchio e centrifugate…ancora di Putti Prapancha, un blog che mi piace molto…

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 97

25.Lavoretti per l’autunno: o anche, foderate con un foglio di carta la parete verticale di un tubo cilindrico largo, versate sul fondo del colore a tempera o acrilico, inserite qualche frutto autunnale (ghiande, castagne, nocciole, …), mettete il coperchio e agitate, di Teach preschool

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 18

26.Lavoretti per l’autunno:  tutorial per realizzare rose con le foglie d’acero in autunno (non seccate)… di Kate Hust via Design Sponge

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 40

27.Lavoretti per l’autunno:  preparate per i bambini le sagome di due o tre foglie di forma diversa in cartoncino. I bambini ne tracciano il contorno sul loro foglio, quindi disegnano le venature interne, in modo che il tutto risulti diviso in sezioni. Ad ogni sezione il bambino abbinerà una decorazione e un colore diverso… di Art ptojects for kids

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 56

28. Lavoretti per l’autunno: arricchite l’atelier creativo autunnale dei vostri bambini dividendo le foglie raccolte per colore, di Branches atelier

29. Lavoretti per l’autunno: questo lavoro non ha tutorial, ma proviene da una galleria fotografica. L’idea mi piace molto e non è difficile da realizzare, di Land art – female photography site 

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 32

30. Lavoretti per l’autunno: si dispongono delle foglie autunnali su di un foglio di carta leggera, si grattugia sopra di esse qualche pastello a cera, poi si stira… Il foglio, che diventa traslucido e molto autunnale,  viene incollato su un cartoncino fustellato (qui a forma di ghianda) e si appende alla finestra, di Toddler  approved

lavoretti per l'autunno 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini 74

31. Lavoretti per l’autunno: macchinine e altro ritagliando le foglie autunnali, di The art room plant

Continua a leggere lavoretti per l’autunno: 110 e più progetti creativi da realizzare coi bambini

Lavoretti per l’autunno – una nuova raccolta di 100 e più idee

Lavoretti per l’autunno – una nuova raccolta di lavoretti, materiale didattico, attività artistiche e manuali sul tema autunno per i bambini  del nido, della scuola d’infanzia e primaria.

Una nuova collezione di lavoretti per l’autunno, adatti a bambini del nido, della scuola d’infanzia e primaria: nomenclature Montessori delle foglie e altre attività montessoriane sul tema “autunno”, pittura a dito per i più piccoli, sensory tubs, vari lavoretti con le foglie autunnali, attività artistiche e manuali per tutte le età, …

lavoretti per l’autunno : sempre per i più piccoli, l’autunno è una delle stagioni più ricche per la preparazione delle vaschette sensoriali (sensory tub)  http://www.pre-schoolplay.blogspot.it/2011/09/autumn-sensory-play.html

lavoretti per l’autunno: alberi realizzati con le impronte delle mani, ritagliate o stampate con la tempera  http://www.readingconfetti.com/2011/10/fall-print-trees-2-ways.html

per stampare le foglie autunnali in negativo, incollate le foglie su foglio bianco e preparate della tempera diluiti all’interno di vari spruzzini. Quando asciutto staccate le foglie e la stampa è pronta. Attività molto adatta anche ai più piccoli. http://www.creativeplayhouse.mumsinjersey.co.uk/2012/01/spray-painting-leaves.html

raccogliete coi bambini delle belle foglie autunnali, ripassate il contorno su cartoncino bianco, ritagliate. I bambini decorano con la tecnica del collage. Linked to:

http://www.creativeplayhouse.mumsinjersey.co.uk/2011/11/we-loved-rainbow-collage-much-that-i.html

 lavoretti per l’autunno: attività per la motricità fine per i più piccoli: servono cappucci di ghianda, una pinza, un vasetto col coperchio. L’autunno offre molti materiali per questo genere di attività.

Linked to: http://www.teachpreschool.org/2012/08/fine-motor-acorn-play/

12. acchiappasogni realizzato ritagliando e forando un piatto di carta. Il bambino prima tesse una trama a suo gusto con dei fili di lana, poi si incollano le foglie autunnali raccolte.

Linked to: http://www.momto2poshlildivas.com/2011/11/kid-craft-fall-leaf-dream-catchers.html

con rametti, foglie, pigne, ecc… tenuti insieme con degli elastici, possiamo preparare pennelli e altri attrezzi per dipingere. Pensato per i più piccoli.

Linked to: http://www.pre-schoolplay.blogspot.it/2011/09/make-your-own-autumn-brushes.html

telai per tessere coi lacci (sopra sotto, dentro fuori) per la motricità fine, a forma di  foglie autunnali

Linked to: http://www.happyhooligans.wordpress.com/2012/09/24/leaf-lacing/

altri telai per tessere coi lacci; questi sono in legno, ma possono essere realizzati facilmente con cartone di recupero. Linked to:   http://www.etsy.com/listing/80303390/leaves-sewing-card-cherry-wood-maple-or

ancora per i più piccoli, foglie di carta decorate prima mettendole nella centrifuga da insalata con della tempera colorata, poi applicando brillantini o altri materiali a scelta.

Linked to: http://www.theimaginationtree.com/2012/09/autumn-leaf-spin-art-garland.html

lavoretti per l’autunno: decorazione per finestra, semplice e bella (non c’è tutorial)

Linked to: http://www.bixi-and-goxi.blogspot.it/2010/11/der-herbst-der-herbst-der-herbst-ist-da.html

molto bella anche l’idea di creare libretti a mano per la collezione delle più belle foglie d’autunno (non c’è tutorial) Linked to: http://www.rachelwhiting.co.uk/photo_2652478.html

sporcate di colore ad acquarello le foglie dalla parte delle venature, applicate sul foglio creando una bella composizione, con le spugnette colorate intorno, poi togliete le foglie e ripassate con inchiostro nero contorni e venature a piacere. Linked to: http://www.susieshort.net/leavesdemo.html

farfallina realizzata con scovolini e una foglia autunnale

Linked to: http://www.obsessionwithbutterflies.com/crafts.html

gioco per contare realizzato preparando cartellini dei numeri e foglie messe nella plastificatrice e ritagliate

Linked to: http://www.sunhatsandwellieboots.com/2011/09/10-things-to-make-create-with-laminated.html

una bella attività di cucito per i bambini: festoni realizzati ritagliando delle foglie nel pannolenci e poi cucendoli a punti larghi tra loro

Linked to: http://www.abeautifulmess.typepad.com/my_weblog/2011/09/fall-leaves-garland-diy-project-.html

medaglioni di pasta di sale su cui vengono stampate le foglie autunnali. Quando i medaglioni sono asciutti possono essere colorati con colori autunnali.

Linked to: http://www.thatartistwoman.org/2009/09/salt-dough-leaf-prints.html

lavoretti per l’autunno : quadretto realizzato incollando sul foglio carta da pacco attorcigliata per il tronco e i rami, e palline di carta velina colorata per le foglie.

Linked to: http://www.ourartlately.blogspot.it/2010/10/totally-twisted-trees.html

mobile realizzato con foglie di carta colorate con la tecnica delle cerette fuse. Si grattugiano su un foglio di carta le cerette, quindi si sciolgono col ferro da stiro, ma meglio ancora con un asciugacapelli (più semplice e divertente per i bambini). Quindi si ritagliano le foglie e si monta il mobile.

Linked to: http://www.vanessachristenson.com/2010/09/how-to-wax-paper-and-crayon-fall-leaves.html

Continua a leggere Lavoretti per l’autunno – una nuova raccolta di 100 e più idee

Lavoretti per Halloween – fantasmini da ritagliare

Lavoretti per Halloween – fantasmini da ritagliare

Ho preparato un tutorial con modello scaricabile gratuitamente, per proporre ai bambini più piccoli un’attività di ritaglio della carta.

Per le maestre d’asilo che amano questa attività, il modello è adatto anche ad essere ritagliato col punteruolo, invece che con le forbici.

Il risultato è molto simpatico:

fantasma-da-ritagliare6

L’uso delle forbici è una competenza di base che può essere coltivata partendo da tagli molto semplici, per arrivare a tagli elaboratissimi e che assumono la caratteristica di vera forma d’arte. Ritagliare la carta è un’attività consigliatissima per i bambini perché stimola la coordinazione occhio – mano e prepara all’apprendimento della scrittura, a partire dal nido di infanzia e per tutta la scuola materna.

Questi fantasmini non fanno davvero paura, sono semplicissimi e veloci da preparare, ed estremamente economici.

Materiale occorrente

– carta bianca (io ho usato il formato A4)

– forbici

– fili e nastro adesivo per appendere i fantasmini.

– il modello da stampare (se vi fa piacere usarlo)

Come si fa

Predisponete, se volete su un vassoio, i modelli da ritagliare e le forbici

fantasma da ritagliare1

I bambini ritaglieranno i loro fantasmini,

fantasma da ritagliare2

quindi si procederà ad apprenderli per ottenere una bellissima decorazione per la festa di Halloween.

fantasma da ritagliare9

Qui potete scaricare i modelli gratuitamente:

in formato pdf:

Continua a leggere Lavoretti per Halloween – fantasmini da ritagliare

Halloween: 120 e più idee creative

Una raccolta di 120 e più idee creative e lavoretti per Halloween: mollette pipistrello, decorazioni paurose, ragni e ragnatele, scheletri e fantasmi, giochi da stampare e giochi di gruppo per animare la festa, idee per merende a tema, streghe, cappelli, scope, gufi, tramezzini e dolci da paura, pozioni, zucche, lanterne e molto altro ancora…

Halloween 120 e più idee creative ScreenHunter_21

1. Halloween: mollette pipistrello in plastica, in vendita qui:  artlebedev.com ma semplici da realizzare con mollette di legno e cartoncino

Halloween 120 e più idee creative 2b

2. Halloween: festoni in cartoncino nero, non c’è tutorial ma sono di semplice realizzazione; di fortytworoads.blogspot

3.  Halloween: gatto di strega, anche questo senza tutorial ma bellissimo; di etsy.com

Halloween 120 e più idee creative 4

4.  Halloween: tutorial per realizzare la ragnatela incrociando 3 stecchi da gelato e filo bianco di lana. I ragnetti si fanno semplicemente con 4 scovolini da pipa; di crafts.preschoolrock.com

Halloween 120 e più idee creative 5b

5.  Halloween: biscotti della sfortuna, in cartoncino nero, senza tutorial; di www.etsy.com

Halloween 120 e più idee creative 6b

6.  Halloween: skeletoff skeleton, decorazione, senza tutorial; via http://birdstehword.tumblr.com/

Halloween 120 e più idee creative 7b

7.  Halloween: fantasmi da appendere, tutorial. Sono realizzati rivestendo un palloncino con garza inamidata (anche acqua e zucchero va benissimo, come facevano le nonne coi centrini all’uncinetto); di http://www.countryliving.com/

Continua a leggere Halloween: 120 e più idee creative