Natale – una raccolta di 80 e più idee creative

Natale – una raccolta di 80 e più idee creative proposte sul sito nel corso degli anni: stelle, presepi, angioletti, addobbi natalizi, candele, biglietti d’auguri, carta da regalo, mobiles, lanterne, idee regalo e molto altro ancora…

Natale – una raccolta di 80 e più idee creative
1. 60 e più modelli di stelle natalizie

Una raccolta di tutorial e immagini da cui trarre ispirazione per realizzare stelle natalizie di carta, materiale riciclato, legno, cartone, perline, pasta e molto altro. Stelle per addobbare l’albero, per decorare le finestre, da regalare, da realizzare coi bambini…

addobbi fai da te natalizi - telai a stella semplicissimi, decorativi e adatti anche ai più piccoli, con modello pdf scaricabile e stampabile gratuitamente.

Natale – una raccolta di 80 e più idee creative
2. addobbi fai da te natalizi – telai a stella semplicissimi

telai a stella semplicissimi, decorativi e adatti anche ai più piccoli, con modello pdf scaricabile e stampabile gratuitamente.

Interessanti per il tipo di attività oltre che per il risultato finale

Lavoretto natalizio

Natale – una raccolta di 80 e più idee creative
3. Lavoretto natalizio collage a strappo

collage a strappo di carta acquarellata.

Con questa tecnica abbiamo preparato dei biglietti d’auguri, ma il quadretto può essere anche una decorazione per la casa o un dono per una persona cara.

Acquarello steineriano tutorial

Natale – una raccolta di 80 e più idee creative4. Acquarello steineriano tutorial : candele Qui propongo tre varianti per dipingere la candela accesa coi bambini. I quadretti possono essere una bella decorazione della casa, un bel regalo per una persona cara, un meraviglioso biglietto di auguri…

acquarello steineriano 2 4

Natale – una raccolta di 80 e più idee creative
5. Acquarello steineriano natalizio con stella

tutorial per realizzare questo quadretto, che può essere utilizzato per decorare la casa, come dono per una persona cara, o per decorare un biglietto d’auguri.

Nel tutorial sono mostrati tutti i passaggi per realizzarlo cui bambini.

Decorazioni natalizie di carta tessuta per l'albero di Natale

Natale – una raccolta di 80 e più idee creative
6. Decorazioni natalizie di carta tessuta

Continua a leggere Natale – una raccolta di 80 e più idee creative

acquarello steineriano natalizio con stella

Acquarello steineriano natalizio con stella – tutorial per realizzare questo quadretto, che può essere utilizzato per decorare la casa, come dono per una persona cara, o per decorare un biglietto d’auguri.

acquarello steineriano 2 4

La tecnica dell’acquarello steineriano prevede l’utilizzo del foglio bagnato, e l’uso dei soli colori primari. Una caratteristica di questa tecnica è inoltre quella di lavorare per superfici di colore e non per contorni. Se è la prima volta che vi cimentate, vi consiglio di leggere questa presentazione: 

Acquarello steineriano natalizio con stella – Materiale occorrente:

– un foglio di carta da acquarello

– una spugna

– acquarello blu di Prussia, rosso carminio e giallo limone

– un barattolo di acqua

– pennello

Acquarello steineriano natalizio con stella – Come si fa:

Continua a leggere acquarello steineriano natalizio con stella

Lavoretto natalizio : collage a strappo

Lavoretto natalizio collage a strappo di carta acquarellata. Con questa tecnica abbiamo preparato dei biglietti d’auguri, ma il quadretto può essere anche una decorazione per la casa o un dono per una persona cara.

Questi sono alcuni esempi, che possono essere utili come modello:

Lavoretto natalizio
collage a strappo 7
Lavoretto natalizio

Lavoretto natalizio “collage a strappo” – Materiale occorrente:

– fogli dipinti ad acquarello per lo sfondo (una luce chiara al centro del foglio tenuto in verticale) di colori a scelta

– fogli dipinti ad acquarello nei toni del giallo, del rosso, del verde e del blu

– colla da carta

Noi utilizziamo la tecnica dell’acquarello steineriano su carta bagnata, per dare al nostro collage un effetto delicato e ricco di sfumature. Per saperne di più, consulta i link che trovi in fondo all’articolo.

Il lavoretto avrà comunque un’ottima riuscita anche utilizzando altre tecniche di pittura, se preferisci.

collage a strappo20

Lavoretto natalizio “collage a strappo” – Come si fa:

Continua a leggere Lavoretto natalizio : collage a strappo

addobbi fai da te natalizi – telai a stella

addobbi fai da te natalizi – telai a stella semplicissimi, decorativi e adatti anche ai più piccoli, con modello pdf scaricabile e stampabile gratuitamente.

addobbi fai da te natalizi - telai a stella semplicissimi, decorativi e adatti anche ai più piccoli, con modello pdf scaricabile e stampabile gratuitamente.

Materiale occorrente:

– cartoncino colorato

– cartamodello e matita

– forbici

– avanzi di lana o cotone

– nastro adesivo

Cartamodello:

telaio stella9

________________________

Come si fa:

riportate il cartamodello sul cartoncino colorato e ritagliate le stelle:

addobbi fai da te natalizi - telai a stella semplicissimi, decorativi e adatti anche ai più piccoli, con modello pdf scaricabile e stampabile gratuitamente.
Continua a leggere addobbi fai da te natalizi – telai a stella

Acquarello steineriano natalizio tutorial

Acquarello steineriano natalizio – tutorial passo passo per realizzare un quadretto in tema natalizio, adatto a bambini  a partire dalla classe terza della scuola primaria. Può essere una bella decorazione della casa, un bel regalo per una persona cara, un meraviglioso biglietto di auguri…

Acquarello steineriano natalizio

La tecnica dell’acquarello steineriano prevede l’utilizzo del foglio bagnato, e l’uso dei soli colori primari. Una caratteristica di questa tecnica è inoltre quella di lavorare per superfici di colore e non per contorni. Se è la prima volta che vi cimentate, vi consiglio di leggere questa presentazione:

Acquarello steineriano natalizio – Materiale occorrente:

– un foglio di carta da acquarello

– una spugna

– acquarello blu di Prussia, rosso carminio e giallo limone

– un barattolo di acqua

– pennello

Acquarello steineriano natalizio – Come si fa:

Preparate un bello sfondo col blu di prussia, partendo dai margini del foglio col colore più concentrato, e sfumandolo con pennellate tondeggianti e dolci verso il centro:

acquarello steineriano 1 1
Continua a leggere Acquarello steineriano natalizio tutorial

Carta da regalo fai da te stampata coi palloncini

Carta da regalo fai da te stampata coi palloncini – un gioco d’arte adatto anche ai più piccoli che porta a creare una bellissima carta da regalo natalizia. La carta può anche essere ritagliata per preparare biglietti d’auguri.

Carta da regalo fai da te

Materiale occorrente:

– carta da pacco o altra carta in tinta unita

– palloncini (poco gonfiati)

– colori densi (a tempera  o acrilici)

– piattini

Come si fa:

preparate in ogni piattino un colore diverso, e dare ad ogni bambino un palloncino poco gonfiato. Mostrare al bambino come premere il palloncino in uno o più piattini (più si gioca, più i colori si mescoleranno tra loro creando nuovi effetti) e poi premerlo sulla carta per stampare il colore:

stampa con palloncini 1
stampa con palloncini 4
Continua a leggere Carta da regalo fai da te stampata coi palloncini

Carta regalo natalizia fai da te stampata con le patate

Carta regalo natalizia fai da te stampata con le patate – un classico nella scuola d’infanzia. Le patate possono essere tagliate a metà dai bambini, poi l’adulto provvederà a scavarle con un coltello o un taglierino. La carta ottenuta è molto bella e adatta a rivestire i doni natalizi, ma può anche essere ritagliata per decorare biglietti di auguri.

Carta regalo natalizia fai da te stampata con le patate

Materiale occorrente:

– patate (sceglietele di forma regolare e di dimensioni adatte alla presa della manina del bambino)

– coltello, tagliere, un pennarello, taglierino

– colori densi a tempera o acrilici

– carta da pacco o altra carta in tinta unita

– un piattino e un pennello per ogni colore che intendiamo usare

Come si fa:

– ponete una alla volta le patate sul tagliere, e mostrate al bambino come fare per tagliarla a metà, quindi lasciarlo operare. Non lavate la buccia della patata: perchè togliere la possibilità di toccare la terra e di ricollegare il tubero alla sua natura?

Una volta che le patate sono tagliate a metà, scavate col taglierino delle tracce (semplici solchi per dividerla in strisce, o anche qualche semplice decorazione a onde o a zig zig)

Carta regalo natalizia fai da te stampata con le patate
Continua a leggere Carta regalo natalizia fai da te stampata con le patate

Vetrofania natalizia

Vetrofania natalizia con tutorial e cartamodello scaricabile e stampabile gratuitamente in formato pdf.

Vetrofania natalizia

Materiale occorrente:

carta velina colorata

un foglio di cartoncino colorato

un foglio trasparente di carta da lucido

forbici e taglierino

colla da carta

cartamodello.

Cartamodello:

Vetrofania natalizia

pdf qui:

_________________________________________

Come si fa:

per prima cosa ritagliate la cornice nel cartoncino colorato:

Continua a leggere Vetrofania natalizia

Decorazioni natalizie di carta tessuta

Decorazioni natalizie di carta tessuta per l’albero di Natale e per realizzare biglietti d’auguri. E’ un’attività adatta anche ai bambini della scuola d’infanzia, e permette di riciclare i ritagli di carta decorata utilizzata per altri lavoretti ed attività manuali.

Decorazioni natalizie di carta tessuta per l'albero di Natale

Ci sono varie possibilità. Innanzitutto potrete preparare il telaio incollando su una prima strisciolina verticale, una serie di altre striscioline orizzontali:

carta tessuta 1

Il bambino inserirà via via le altre striscioline, creando il suo tessuto:

carta tessuta 2

terminato il lavoro, basterà incollare sul retro:

carta tessuta 3
carta tessuta 4

ritagliare nelle forme che più desiderate, ed incollare un nastrino:

Continua a leggere Decorazioni natalizie di carta tessuta

Acquarello steineriano tutorial : candele

Acquarello steineriano tutorial : candele. Qui propongo tre varianti per dipingere la candela accesa coi bambini. I quadretti possono essere una bella decorazione della casa, un bel regalo per una persona cara, un meraviglioso biglietto di auguri…

Acquarello steineriano tutorial

La tecnica dell’acquarello steineriano prevede l’utilizzo del foglio bagnato, e l’uso dei soli colori primari. Una caratteristica di questa tecnica è inoltre quella di lavorare per superfici di colore e non per contorni. Se è la prima volta che vi cimentate, vi consiglio di leggere questa presentazione:

______________________________

Acquarello steineriano tutorial 1

Acquarello steineriano tutorial

Materiale occorrente:

– un foglio di carta da acquarello

– una spugna

– acquarello blu oltremare, rosso vermiglio e giallo oro

– un barattolo di acqua

– pennello

Come si fa:

Col blu oltremare creiamo una base accogliente in basso:

acquarello steineriano 4 1
Continua a leggere Acquarello steineriano tutorial : candele

SANTA LUCIA coroncina con candele

SANTA LUCIA coroncina con candele in cartoncino colorato, con tutorial e cartamodello scaricabile e stampabile gratuitamente in formato pdf.

Il 13 dicembre, giorno di Santa Lucia, nelle scuole steineriane c’è la bellissima tradizione di fare coi bambini le candele di cera d’api. Anche in famiglia si possono svolgere varie attività che ricordino la luce nel buio dell’inverno, e l’avvicinarsi della grande festa del Natale. Si possono fare o decorare le candele, preparare un centrotavola speciale, confezionare corone di Santa Lucia… Su questa e altre tradizioni puoi leggere vario materiale nel sito.

corona per santa Lucia 7

Materiale occorrente:

cartoncino bianco, verde, rosso, arancio e giallo

matita

forbici

colla da carta o pinzatrice

cartamodello (se volete)

Cartamodello:

carta santa lucia 22

Come si fa:

preparate una striscia col cartoncino verde (eventualmente unendo più strisce tra loro) e chiudetela ad anello sulla misura della testa del bambino:

corona per santa Lucia 6
Continua a leggere SANTA LUCIA coroncina con candele

Racconto per Santa Lucia

Racconto per Santa Lucia – Una luce fuori dalla foresta

corona per santa Lucia 7

C’era una volta una famiglia che viveva in una piccola fattoria ai margini di una grande foresta. Avevano un piccolo frutteto con vecchi alberi di mele, e un orto da coltivare nella bella stagione. Davanti alla casa c’era una grande quercia, con un’altalena per i due bambini. Pietro aveva dieci anni, e la piccola Sofia cinque.

santa lucia 2

A Pietro e Sofia piaceva tanto il loro cortile, l’altalena, gli alberi di mele su cui arrampicarsi, e la foresta intorno. A volte vi andavano insieme, senza allontanarsi mai troppo, a raccogliere sassi e legnetti per giocare, e anche foglie e altri tesori della natura con i quali inventano ogni giorno nuovi giochi.

Poi c’era anche il loro cane, Rex, a tener loro compagnia e a farli divertire.

santa lucia 1

Col tempo Pietro prese ad andare nella foresta anche senza la sua sorellina, e spesso portava con sè anche Rex, e Sofia rimaneva spesso da sola.

santa lucia 3

La cosa non le piaceva per nulla, così cominciò a chiedere ai suoi genitori di regalarle un cane che fosse tutto suo. I genitori dissero che un altro cane non era possibile, ma forse potevano prendere in considerazione di regalarle un gatto. “Però” disse la mamma, “ad una condizione. Dovrai stare attenta a che il gattino rimanga sempre in casa, perchè i gatti domestici e i gatti selvatici che vivono nella foresta non vanno d’accordo tra loro, e sono molti i pericoli che un gattino potrebbe incontrare fuori di casa. Senza contare che poi il gatto potrebbe disturbare i nostri scoiattoli e i nostri uccellini, e questo mi dispiacerebbe molto”.

Continua a leggere Racconto per Santa Lucia

Stella natalizia facilissima 1

Stella natalizia facilissima 1 – tutorial. Potete usare qualsiasi tipo di carta, anche una pagina di un vecchio libro o della rubrica telefonica danno ottimi risultati. A seconda delle dimensioni scelte, possono decorare una finestra, oppure essere usate per addobbare l’albero di Natale.

stella natalizia facile 1 17

Materiale occorrente:

– uno foglio quadrato di carta

– forbici

– una matita

Come si fa:

per prima cosa piegate il foglio lungo una diagonale, poi aprite e piegate anche lungo la seconda diagonale, quindi posate il triangolo ottenuto sul tavolo,poi sollevate l’ala destra e quella sinistra tenendo come punto di riferimento la linea della metà:

stella natalizia facile 1 2

fate scorrere fino ad avere proporzione tra le due ali:

stella natalizia facile 1 3

e piegate:

stella natalizia facile 1 5

girate il lavoro:

Continua a leggere Stella natalizia facilissima 1

Stella natalizia facilissima 2

Stella natalizia facilissima 2 – tutorial. Potete usare qualsiasi tipo di carta, anche una pagina di un vecchio libro o della rubrica telefonica danno ottimi risultati. A seconda delle dimensioni scelte, possono decorare una finestra, oppure essere usate per addobbare l’albero di Natale.

stella natalizia facile 1 24

Materiale occorrente:

– uno foglio quadrato di carta

– forbici

– una matita

Come si fa:

per prima cosa piegate il foglio lungo una diagonale, poi aprite e piegate anche lungo la seconda diagonale, quindi posate il triangolo ottenuto sul tavolo; sollevate l’ala destra e quella sinistra tenendo come punto di riferimento la linea della metà:

stella natalizia facile 1 2

fate scorrere fino ad avere proporzione tra le due ali:

stella natalizia facile 1 3

e piegate:

stella natalizia facile 1 5

girate il lavoro:

Continua a leggere Stella natalizia facilissima 2

addobbi natalizi fai da te – pallina diamante di carta

Addobbi natalizi fai da te – pallina diamante di carta per decorare l’albero di Natale, molto semplice e veloce da realizzare e di grande effetto.

Addobbi natalizi fai da te

Materiale occorrente:

– due fogli di carta quadrati

– forbici

– matita

– colla da carta

Come si fa:

Piegare il foglio lungo una diagonale, aprire, piegare lungo l’altra diagonale, aprire:

alberello origami 42

Voltare il foglio e piegarlo a metà lungo la linea orizzontale, aprire, piegarlo lungo la linea verticale, aprire:

alberello origami 43

Voltare di nuovo il foglio, impugnarlo come mostrato nelle foto, e chiuderlo su se stesso seguendo le pieghe:

alberello origami 44

Posare il foglio piegato sul tavolo, piegare due triangoli a destra e a sinistra, facendo combaciare il lato esterno con la piega della metà, come mostrato nelle foto, poi aprire:

alberello origami 46

allargare la parte a destra, aprirla, e richiuderla tenendo i due triangoli che si sono formati all’interno della piega, così:

Continua a leggere addobbi natalizi fai da te – pallina diamante di carta

Pallina di carta per l’albero di Natale

Pallina di carta per l’albero di Natale fai da te, con tutorial fotografico. E’ un progetto adatto anche a bambini della scuola primaria.  Io l’ho realizzata utilizzando pagine di un vecchio libro, ma si può usare anche carta da origami o cartoncino.

Pallina di carta per l'albero di Natale

Materiale occorrente:

– goniometro e righello

– matita

– forbici

– carta

– colla da carta

C0me si fa: 

Per preparare il modello, tracciate il cerchio col goniometro e marcate il centro e sei segni equidistanti lungo la circonferenza:

stella natalizia facile 1 37
stella natalizia facile 1 38

e tracciate i diametri:

stella natalizia facile 1 39

col compasso disegnate il cerchio della misura desiderata (consiglio da 2 a 4 cm):

stella natalizia facile 1 40

e disegnate all’interno del cerchio un triangolo, così:

stella natalizia facile 1 41
Continua a leggere Pallina di carta per l’albero di Natale

ACQUARELLO STEINERIANO – La visita del raggio di sole

ACQUARELLO STEINERIANO – La visita del raggio di sole. Un tutorial per proporre ai bambini un’esperienza di pittura alla scoperta dello spettro luminoso, giocando coi colori primari per ricavare i secondari. Il racconto accompagna la realizzazione del quadro e, come spesso dico, il processo è molto più interessante del risultato finale, che pure è notevole.

Questo percorso è particolarmente adatto a questo periodo dell’anno, in particolare intorno al giorno di Santa Lucia e del Solstizio di inverno, essendo una semplice base meditativa sulla luce.

acquarello steineriano 4

A seconda dell’età del bambino, otterremo composizioni più semplici, o più elaborate, e vedremo nascere per ogni colore infinite tonalità e sfumature.

E’ adatto anche agli adulti.

Se è la prima volta che vi cimentate con questa tecnica di pittura ad acquarello, vi consiglio prima di cominciare di leggere qui: Acquarello steineriano: presentazione

_____________________________________

ACQUARELLO STEINERIANO – La visita del raggio di sole

Una mattina di un giorno molto speciale, mentre il sole stava per sorgere offrendo al mondo il suo “Buongiorno!”, uno dei suoi raggi decise di andare  a portare agli uomini il suo personale saluto prima di tutti gli altri raggi.

Questo raggio era formato, come lo sono tutti i raggi del sole, da sei raggi più piccoli di colore diverso, ma poichè ognuno indossava un mantello bianco, e si muovevano tutti insieme per mano, sembravano un unico raggio bianco.

Era l’alba, e non appena il raggio prese a scendere dal sole, per portare il suo messaggio d’amore al mondo più in fretta che poteva, attraversò una fessura delle persiane di una finestra: era la finestra della cameretta di Antonio, che se ne stava a dormire al canduccio del suo letto. Entrando nella stanza, il raggio andò a posarsi proprio su un vaso di cristallo che si trovava sulla scrivania, e non appena attraversò quel materiale così puro, sfaccettato e trasparente, tutti i piccoli raggi colorati che lo formavano si tolsero i loro mantelli bianchi e andarono a posarsi sul soffitto della stanza, mano nella mano, formando bellissimo girotondo che danzava coloratissimo proprio sopra al letto di Antonio.

Dei sei piccoli raggi, i tre maggiori si prendevano cura dei tre minori, e li aiutavano in ogni occasione a brillare della loro luce particolare, li aiutavano ad essere se stessi. I tre fratelli maggiori erano il rosso, il giallo e il blu.

(i bambini stendono i tre colori sul foglio, a loro gusto, facendo in modo di  riempirlo, ma evitando che i colori si tocchino tra loro):

acquarello steineriano 1

Il rosso e il giallo tenevano per mano insieme il piccolo arancio. E il piccolo arancio condivideva il calore del rosso e la luminosità del giallo, stando tra loro, ed era molto felice.

acquarello steineriano 2
Continua a leggere ACQUARELLO STEINERIANO – La visita del raggio di sole

ADDOBBI NATALIZI palline ricamate per l’albero

ADDOBBI NATALIZI palline ricamate per l’albero, molto belle, e realizzate interamente dai bambini. L’attività di ricamo del cartoncino è una classica attività di pre-scrittura e favorisce la coordinazione occhio-mano e l’orientamento spaziale. Rientra tra i più classici esercizi di vita pratica nella didattica Montessori.

palline ricamate per l'albero

Ritagliate nel cartoncino varie forme, disegnate all’interno a matite leggera delle figure geometriche oppure lasciate che il bambino ricami a suo gusto facendo semplicemente dei fori sul cartoncino lungo il perimetro; per forare il cartoncino io ho usato prima n punteruolo da carta:

addobbi di carta ricamata 5

poi ho allargato i fori ruotando al loro interno uno stecco da spiedini:

addobbi di carta ricamata 6
addobbi di carta ricamata 7

Il bambino può ricamare con un ago da lana senza punta:

palline ricamate per l'albero

oppure possiamo indurire l’estremità del filo di lana immergendola nella cera fusa:

addobbi di carta ricamata 3

e facendo raffreddare:

addobbi di carta ricamata 4
addobbi di carta ricamata 1
addobbi di carta ricamata 2
palline ricamate per l'albero
Continua a leggere ADDOBBI NATALIZI palline ricamate per l’albero

Vetrofania natalizia PASTORI

Vetrofania natalizia – PASTORI che seguono la stella in cartoncino e carta velina colorata, con tutorial e cartamodello scaricabile e stampabile gratuitamente in formato pdf.

Vetrofania natalizia - PASTORI che seguono la stella in cartoncino e carta velina colorata, con tutorial e cartamodello scaricabile e stampabile gratuitamente in formato pdf.

Materiale occorrente:

carta velina colorata

cartoncino scuro per la sagoma

colla da carta

forbici e taglierino

cartamodello.

Cartamodello:

Il cartamodello contiene le indicazioni per la forma e il colore delle veline da ritagliare ed incollare alla sagoma:

carta pastori 19

pdf qui:

Continua a leggere Vetrofania natalizia PASTORI

Racconto per il solstizio di inverno – L’elfo dell’albero della cera

Racconto per il solstizio di inverno – L’elfo dell’albero della cera

Conoscete l’albero della cera?

albero della cera

photo credit: http://web.fscj.edu/David.Byres/waxmyrtle/myrica.htm

Si tratta di un arbusto originario del Nord America usato, oltre che a scopo ornamentale, anche per la produzione di candele e come pianta medicinale. Le bacche dell’albero della cera (candleberry o bayberry) sono la materia prima delle candele natalizie tradizionali. La cera viene estratta dalle bacche mediante bollitura: la cera in esse contenuta galleggia e viene così estratta dal residuo liquido che di deposita più in basso. La cera ottenuta viene usata per produrre candele con la tecnica dell’immersione o con l’uso di stampi.

bayberry candle

photocredit: http://www.williamsburgmarketplace.com

Le candele erano una fonte luminosa importantissima nella vita quotidiana del diciottesimo secolo. Le più pregiate nel periodo coloniale in America erano proprio le candele ricavate dalle bacche dell’albero della cera, perchè diffondevano una bella luce chiara e un gradevole profumo simile a quello dell’incenso. Tradizionalmente venivano regalate la vigilia di Natale e la notte di Capodanno, come portafortuna.

_______________________________

 Racconto per il solstizio di inverno – L’elfo dell’albero della cera

Nel cortile di una vecchia casa colonica, tra un bogolaro e un caprifoglio, c’era un piccolo alberello della cera.

Era stato stato piantato anni prima dalla vecchia donna che viveva lì con suo marito, come dono per gli uccelli: a questi animali, infatti, piacciono molto le bacche dell’albero della cera, e alla donna piacevano molto gli uccelli, e sperava così che essi avrebbero visitato numerosi il suo giardino. E così fu.

Tantissimi uccelli venivano a mangiare e bere dal bagolaro e dal caprifoglio, e da tutti gli altri fiori ed arbusti che aveva piantato. Stranamente, però, non mangiavano le bacche dell’albero della cera.

Racconto per il solstizio di inverno

Anno dopo anno le bacche si accumulavano sulla pianta, intatte. E ogni anno, durante una notte di luna piena,  sparivano di colpo, tutte insieme.

La vecchia signora aveva notato questo strano fatto, e si chiedeva quale creatura facesse sparire così, puntualmente ogni anno, tutte le bacche.

Non lo scoprì mai, ma la sparizione delle bacche divenne per lei un segno dello scorrere del tempo: quando le bacche dell’albero della cera scomparivano, significava che l’autunno volgeva al termine e che la notte più lunga dell’anno sarebbe arrivata due settimane dopo.

La vecchia signora e suo marito presero così a festeggiare l’evento, accendendo candele e raccontandosi storie. Raccoglievano rami di abete e di pino, preparavano una grande corona, e la decoravano con molte candele, che dopo il tramonto accendevano per illuminare la notte più lunga e buia dell’anno. Mettevano la corona vicino alla finestra, e la sua luce brillava sul giardino che sembrava addormentato, ma forse non lo era del tutto.

Racconto per il solstizio di inverno
Continua a leggere Racconto per il solstizio di inverno – L’elfo dell’albero della cera

Pallina per l’albero di Natale

Pallina per l’albero di Natale realizzata in cartoncino colorato e carta velina, con tutorial e cartamodello scaricabile e stampabile gratuitamente in formato pdf.

pallina per albero di Natale 8

Materiale occorrente:

cartoncino colorato

carta velina colorata

colla da carta

forbici e taglierino

cartamodello

Cartamodello:

carta pallina 1 14

pdf qui:

__________________________________

Come si fa:

riportate il cartamodello sul cartoncino colorato:

pallina per albero di Natale 1
Continua a leggere Pallina per l’albero di Natale

Addobbi natalizi fai da te PALLINA PER L’ALBERO DI NATALE

Addobbi natalizi fai da te – pallina per l’albero di Natale realizzata in cartoncino colorato e carta velina, con tutorial e cartamodello scaricabile e stampabile gratuitamente in formato pdf.

Addobbi natalizi fai da te

Materiale occorrente:

cartoncino colorato

carta velina colorata

forbici e taglierino

colla da carta

cartamodello

Cartamodello:

carta pallina 2 15

pdf qui:

_______________________________

Come si fa:

riportate il cartamodello sul cartoncino:

pallina trasparente B 1

e ritagliate. Iniziate poi ad incollare sul retro la carta velina colorata, così:

pallina 2 54
Continua a leggere Addobbi natalizi fai da te PALLINA PER L’ALBERO DI NATALE

Addobbi natalizi fai da te NATIVITA’ STILIZZATA

Addobbi natalizi fai da te NATIVITA’ STILIZZATA per decorare l’albero di Natale o per le finestre, con tutorial e cartamodello scaricabile e stampabile gratuitamente in formato pdf.

Addobbi natalizi fai da te

Materiale occorrente:

cartoncino colorato

carta velina colorata

forbici e taglierino

colla da carta

cartamodello

Cartamodello:

Addobbi natalizi fai da te

pdf qui:

Come si fa:

è molto semplice. Ritagliate la sagoma nel cartoncino:

Addobbi natalizi fai da te

riportate e ritagliate nella carta veline le varie parti della sagoma da riempire:

natività 2
Continua a leggere Addobbi natalizi fai da te NATIVITA’ STILIZZATA

Racconto per il solstizio di inverno: La piccola casa senza porte e senza finestre

Racconto per il solstizio di inverno  – La piccola casa senza porte e senza finestre

Un breve racconto adatto anche ai più piccoli, che può essere una bella introduzione per una pittura ad acquarello, per la preparazione di una torta di mele o della marmellata, oppure, soprattutto coi più piccoli, per attività di stampa su carta o tessuto… La carta stampata può essere usata come carta regalo per i doni natalizi.

Racconto per il solstizio di inverno

La piccola Gaia aveva giocato tutto il giorno con tutti i giochi che aveva nella sua cameretta, e aveva fatto tutti gli altri giochi che conosceva, e ora si stava proprio annoiando.

Così andò dalla mamma e le chiese: “E adesso cosa posso fare?”

La mamma le rispose:  “Ho sentito parlare di una piccola casa rossa senza porte e senza finestre, con una stella dentro. Potresti andare a cercarla…”.

Gaia uscì di casa e in cortile incontrò il suo amico Giovanni. Gli chiese: “Tu per caso sai dove si può trovare una piccola casa rossa senza porta e senza finestre, e con una stella dentro?”

Il bambino rispose: “No, non so proprio dove si trovi questa casa che dici, però potremmo andare a chiederlo al mio papà. Lui è un agricoltore, e conosce un sacco di cose. Adesso è nella stalla, andiamo!”.

Così, Gaia e il suo amico andarono nella stalla, e chiesero al contadino: “Sai dove possiamo trovare una piccola casa rossa senza porta e senza finestre e con una stella dentro?”

“No…” rispose il papà del bambino, “ma potreste provare a chiedere alla nonna. Adesso è nella sua casa sulla collina. E’ molto saggia, sapete, e sa molte cose. Forse vi potrà aiutare”.

Così Gaia e Giovanni si incamminarono su per la collina, e chiesero alla nonna: “Sai dove possiamo trovare una piccola casa rossa senza porta e senza finestre e con una stella dentro?”

“No,” rispose la nonna, “io non lo so, però potreste provare a chiederlo al vento… Lui va dappertutto e vede tante cose. Sono sicura che potrà aiutarvi”.

Allora Gaia e Giovanni uscirono dalla casa della nonna, e chiesero al vento: “Sai dove possiamo trovare una piccola casa rossa senza porta e senza finestre e con una stella dentro?”

Il vento rispose: “Certo, seguitemi!”.

Continua a leggere Racconto per il solstizio di inverno: La piccola casa senza porte e senza finestre

Teatrino di Natale IL PASTORELLO

Teatrino di Natale IL PASTORELLO con testo ed un esempio di realizzazione con personaggi e scenografia in lana cardata. E’ un racconto molto semplice e particolarmente adatto ai più piccoli.

Questo modo di presentare i racconti è molto utilizzato nelle scuole steineriane: mentre si racconta si muovono i personaggi davanti ai bambini, facendoli via via apparire dalla scenografia stessa. Alcuni punti del racconto possono essere sottolineati dal suono di campanelli, metallofoni, legnetti, bastoni della pioggia, ecc…

Realizzare personaggi ed animaletti in lana cardata è molto più semplice di quello che può sembrare, e per incantare i bambini non è affatto necessaria la perfezione… Se volete, potere trovare vari tutorial che ho preparato negli anni scorsi, cercando qui:

https://areariservata.lapappadolce.net/category/tutorial/lana-cardata-e-feltro/

_____________________________

IL PASTORELLO 

Personaggi:

– il pastorello

– la pecorella Biancaneve

– un uccellino

– uno scoiattolo

– una lepre

– un gufo

– un nano

C’era una volta un pastorello che possedeva un’unica pecora. E poichè era bianca come la neve, la chiamò Biancaneve.

teatrino il pastorello 3

Ogni giorno il pastorello andava con Biancaneve al pascolo, dove si potevano trovare erbe succose ed aromatiche.

teatrino il pastorello 1

Per poterla udire anche da lontano,  le appese al collo un campanello d’oro.

teatrino il pastorello 5

Un giorno se ne andarono al pascolo già al levare del sole, e siccome aveva cominciato a fare caldo, erano entrambi assetati. Udirono venire, dal bosco vicino, un lieve sussurrare. Era proprio acqua? Appena si avvicinarono, videro una sorgente zampillare dalla roccia. Il pastorello si chinò, attinse l’acqua chiara con tutte e due le mani, e bevve, bevve a volontà.

teatrino il pastorello 7
Continua a leggere Teatrino di Natale IL PASTORELLO

Addobbi natalizi fai da te – alberello origami

Addobbi natalizi fai da te – alberello origami con tutorial fotografico e video. Adatto a decorare l’albero di Natale, a realizzare festoni e composizioni per la tavola. E’ molto semplice e veloce da realizzare, anche per i bambini della scuola primaria.

alberello origami 39

Materiale occorrente:

– un foglio di carta quadrato

– forbici

Come si fa:

Piegare il foglio lungo una diagonale, aprire, piegare lungo l’altra diagonale, aprire:

alberello origami 42

Voltare il foglio e piegarlo a metà lungo la linea orizzontale, aprire, piegarlo lungo la linea verticale, aprire:

alberello origami 43

Voltare di nuovo il foglio, impugnarlo come mostrato nelle foto, e chiuderlo su se stesso seguendo le pieghe:

Continua a leggere Addobbi natalizi fai da te – alberello origami

DECORAZIONI NATALIZIE stella origami a 5 punte

DECORAZIONI NATALIZIE stella origami a 5 punte con tutorial fotografico, adatta ai bambini più grandi. Bellissima per decorare l’albero di Natale, biglietti d’auguri e per confezionare festoni e mobiles.

DECORAZIONI NATALIZIE

Materiale occorrente:

5 foglietti rettangolari di carta (meglio se da origami). Io ho utilizzato carta da origami in fogli quadrati 15×15 cm (quelli con una faccia colorata e l’altra bianca), che ho diviso a metà (ogni rettangolo misurava quindi 15 x 7,5 cm)

stella origami a 5 punte 1
stella origami a 5 punte 2

Piegate a metà dal lato lungo:

stella origami a 5 punte 3

voltate:

stella origami a 5 punte 4

piegate a metà dal lato corto, poi dividete ulteriormente a metà la metà sinistra del foglio, così:

stella origami a 5 punte 5

piegate due triangoli in corrispondenza della piegatura centrale, a destra, così:

stella origami a 5 punte 6

e ripiegate facendo combaciare la punta con la metà della prima piegatura a sinistra, così:

Continua a leggere DECORAZIONI NATALIZIE stella origami a 5 punte

Lavoretti per Natale BABBO NATALE ORIGAMI

Lavoretti per Natale BABBO NATALE ORIGAMI semplicissimo e molto grazioso, adatto ai bambini della scuola primaria, può essere usato come decorazione per l’albero di Natale, essere incollato all’interno di un biglietto d’auguri oppure per comporre festoni e mobiles per decorare la casa.

Lavoretti per Natale

Materiale occorrente:

due fogli quadrati di carta da origami rossa con retro bianco (misure a piacere; io ho diviso in quattro un foglio 15 x 15

colla da carta

Babbo Natale origami 1

Come si fa:

prendete il primo foglio, tenetelo dalla parte colorata e fate due piccoli risvolti (a occhio) lungo il margine sinistro e quello inferiore, così:

Babbo Natale origami 2

voltate il foglio e piegate in questo modo:

Babbo Natale origami 3

a sinistra e poi a destra:

Babbo Natale origami 4

voltate il foglio:

Babbo Natale origami 5

piegate la punta che si trova in basso così:

Babbo Natale origami 6

quindi ripiegatela di nuovo verso il basso, lasciando una distanza di circa 1 cm, così:

Continua a leggere Lavoretti per Natale BABBO NATALE ORIGAMI

DECORAZIONI NATALIZIE stella di strisce di carta

DECORAZIONI NATALIZIE stella tridimensionale di strisce di carta, che vi darà grande soddisfazione a costo praticamente zero. Realizzarla è molto più semplice di quello che può sembrare.

DECORAZIONI NATALIZIE

Materiale occorrente:

un foglio A4 da stampante

colla da carta o cucitrice

forbici.

stella di strisce di carta 1

Come si fa

Preparate 20 strisce di carta alte 1 cm, utilizzando l’altezza massima del foglio A4 per la lunghezza

stella di strisce di carta 2

tessete le prime 10 strisce così, fissando gli intrecci con della colla:

stella di strisce di carta 3

preparate due elementi uguali:

stella di strisce di carta 4

sovrapponeteli poi uno sull’altro, senza incollare:

stella di strisce di carta 5

disposti a stella:

DECORAZIONI NATALIZIE

Per facilitare la spiegazione, io ho marcato e strisce con numeri e lettere, ma non è affatto necessario.

Cominceremo ad intrecciare sulla striscia 1 le strisce A e poi B:

stella di strisce di carta 7

sul dietro della striscia 1 in alto le due strisce A:

stella di strisce di carta 8
Continua a leggere DECORAZIONI NATALIZIE stella di strisce di carta

IDEA REGALO NATALIZIA Segnalibro di carta

IDEA REGALO NATALIZIA – Segnalibro di carta che può essere realizzato dai bambini a partire dai 4 anni d’età. Il risultato finale è molto bello, e si ottiene attraverso un esercizio guidato di ritaglio della carta che ne fa un’interessante attività di preparazione alla scrittura.

Secondo il metodo Montessori “Il vero scopo degli esercizi di vita pratica è aiutare i bambini a sviluppare le loro abilità motorie e la coordinazione occhio-mano: abilità fondamentali per lo sviluppo cognitivo”. Rientrano tra queste attività i travasi, le pulizie domestiche, l’igiene personale,  l’uso delle forbici, la piegatura della carta, ecc…

Per quanto riguarda in particolare l’uso delle forbici, per insegnare ai bambini ad usarle nel modo più semplice e naturale, la cosa migliore è preparare un vassoio per la libera attività, contenente un paio di forbici e della carta colorata da tagliare, dei fogli bianchi e colla da carta. Non occorre presentare un progetto, anzi, lasciando l’attività libera il bambino utilizza tutta la sua immaginazione e la sua capacità di concentrazione. E’ un’attività divertente e al tempo stesso rilassante per il bambino, e gli consente di affinare la motilità fine e la coordinazione occhio-mano.

Quando il bambino sa usare le forbici con destrezza, nel vassoio possono essere aggiunti altri materiali da tagliare quali fili, nastri, carta velina, carta di giornale, plastica a bolle, tessuti, ecc…

Successivamente nel vassoio vengono inseriti fogli con tracce da ritagliare, prima senza margini:

montessori 36

photo credit:  https://www.etsy.com/

poi inserendo un’ulteriore difficoltà, che consiste nel fermarsi con le forbici prima di arrivare al margine del foglio:

montessori 35

photo credit: http://angathome.com/

IDEA REGALO NATALIZIA – Segnalibro di carta

Materiale occorrente:

strisce di carta (circa 5cm x 10cm, o più)

forbici

colla.

Come si fa:

Dopo aver mostrato al bambino come piegare la striscia di carta (a metà nel senso della lunghezza),

segnalibro 33

disegnare a matita leggera delle tracce oblique a distanza regolare, partendo dal lato piegato e fermandosi prima dei margini esterni.

segnalibro 13

Tagliare lungo le tracce disegnate, tenendo la striscia piegata e partendo dal lato piegato.

segnalibro 15

Aprire la striscia e piegare uno sull’altro le parti ritagliate:

segnalibro 28

in questo modo si creano vari motivi geometrici molto interessanti. Le varianti sono infinite, di seguito qualche esempio…

__________________________

Segnalibro uno

Per questo segnalibro ho usato la carta marmorizzata fatta in casa (tutorial qui).

segnalibro 8

Scelti due tipi di carta contrastanti per colori, ho preparato una striscia bicolore incollando rovescio contro rovescio un foglio sull’altro:

segnalibro 9
segnalibro 10
segnalibro 11

ho piegato la striscia a metà nel senso della lunghezza:

Continua a leggere IDEA REGALO NATALIZIA Segnalibro di carta

Decorazioni natalizie ANGELO TRASPARENTE

ANGELO TRASPARENTE di carta velina per decorare le finestre a casa e a scuola, con tutorial passo passo e modello scaricabile e stampabile gratuitamente in formato pdf.

angelo trasparente

Materiale occorrente:

carta velina bianca e gialla

forbici e taglierino

colla da carta

cartamodello

Cartamodello:

il cartamodello è numerato perchè nelle due pagine dopo questa troverete le varie parti, se volete, da ritagliare una ad una:

angelo trasparente

pdf qui:

Come si fa:

ritagliate tutte le parti che compongono l’angelo; le parti 1, 2, 3, 13 e 14 in giallo, tutte le altre in bianco:

angelo trasparente 1
angelo trasparente 2

e assemblatele tra loro, semplicemente aiutandovi con l’immagine o seguendo il modello della prima pagina. Io ho cominciato unendo le ali tra loro con un goccio di colla:

Decorazioni natalizie
Continua a leggere Decorazioni natalizie ANGELO TRASPARENTE

DECORAZIONI NATALIZIE quadretto trasparente

DECORAZIONI NATALIZIE – quadretto trasparente in cartoncino e carta velina colorata, con tutorial e cartamodello scaricabile e stampabile gratuitamente in formato pdf.

natività-18

Materiale occorrente:

cartoncino scuro (marrone, nero, blu, grigio)

carta velina di vari colori

cartamodello

Cartamodello:

natività modello 20

pdf qui:

 Come si fa:

Riportate il cartamodello sul cartoncino e ritagliatelo con forbici e taglierino:

natività 8

Poi riportate via via le tracce tratteggiate del cartamodello sulla carta velina, ritagliatela ed incollatela alla sagoma di cartoncino. Io ho iniziato con le due fasce blu in alto:

natività 9

poi ho applicato su tutta la sagoma, sul retro, la velina azzurra:

Continua a leggere DECORAZIONI NATALIZIE quadretto trasparente

Vetrofania natalizia SAN NICOLA

Vetrofania natalizia – SAN NICOLA, con tutorial e cartamodello scaricabile e stampabile gratuitamente in formato pdf. San Nicola si festeggia il 6 dicembre, e per tradizione porta piccole merende e regalini nelle scarpe dei bambini. Nel sito puoi trovare racconti, canti, informazioni varie, tutorial per realizzare un san Nicola in lana cardata, vetrofanie e molto altro ancora…

vetrofania-San-Nicola-9

Materiale occorrente:

carta velina rossa e bianca

carta colorata rossa, arancio e gialla

un foglio di carta da lucido trasparente

colla da carta

forbici e taglierino

cartamodello

Cartamodello:

Vetrofania natalizia

pdf qui:

_______________________

Come si fa:

Fermate sul cartamodello il foglio di carta da lucido:

vetrofania San Nicola 1

Ritagliare e incollare sul foglio trasparente la parte in carta rossa:

vetrofania San Nicola 2
Continua a leggere Vetrofania natalizia SAN NICOLA

San Nicola – vetrofania

San Nicola – vetrofania di cartoncino e carta velina, con tutorial e cartamodello scaricabile e stampabile gratuitamente in formato pdf.

San Nicola 11

Materiale occorrente:

cartoncino scuro (marrone, nero, blu, grigio)

carta velina azzurra, blu, turchese, rossa, bianca e gialla

forbici e taglierino

colla da carta

cartamodello

Cartamodello:

carta san nicola grande 17

pdf qui:

_____________________________

Come si fa:

ritagliate la sagoma nel cartoncino:

San Nicola 1

incollate sul retro della sagoma un foglio di carta velina azzurra:

San Nicola 2

ritagliate sul rovescio le finestre:

San Nicola 3

e incollate su ognuna la velina gialla:

San Nicola 4

quindi procedete a “colorare” le nuvole nei cielo, utilizzando carta velina azzurra, blu e turchese, seguendo il cartamodello:

Continua a leggere San Nicola – vetrofania

Addobbi natalizi fai da te STELLINA

Addobbi natalizi fai da te – STELLINA realizzata con cartoncino colorato e carta velina: tutorial e cartamodello scaricabile e stampabili gratuitamente in formato pdf.

Addobbi natalizi fai da te

Materiale occorrente:

carta velina colorata

cartoncino colorato

forbici e taglierino

colla da carta

cartamodello

Cartamodello:

carta stella 18

pdf qui:

___________________________

Come si fa:

ritagliate la sagoma della stella, eventualmente ingrandendo o rendendo più piccolo il cartamodello, nel cartoncino colorato:

stellina trasparente 1

e incollate le veline colorate seguendo il vostro gusto personale, evitando soltanto che le varie veline si sovrappongano tra loro:

Continua a leggere Addobbi natalizi fai da te STELLINA

Vetrofania natalizia PRESEPE

Vetrofania natalizia PRESEPE trasparente realizzato con cartoncino e carta velina, con tutorial e cartamodello scaricabile e stampabile gratuitamente in formato pdf.

natività-trasparente-47

Materiale occorrente:

cartoncino scuro

carta velina colorata

forbici e taglierino

colla da carta

cartamodello

Cartamodello:

Vetrofania natalizia

pdf qui:

_____________________________

Come si fa:

ritagliate la sagoma nel cartoncino:

maria 34

poi procedete ritagliando la carta velina colorata ed incollandola alla sagoma. Io ho iniziato con l’azzurro, così:

maria 35
natività trasparente 36

poi con le due strisce turchesi in alto:

Continua a leggere Vetrofania natalizia PRESEPE

DECORAZIONI NATALIZIE stelline di cartoncino

DECORAZIONI NATALIZIE stelline di cartoncino molto semplici e veloci da realizzare, possono essere utilizzare per decorare l’albero di Natale o per realizzare mobiles e festoni natalizi, per decorare i pacchetti regalo, ecc…

DECORAZIONI NATALIZIE stelline di cartoncino

Questo è lo schema delle piegature e dei tagli da praticare sulle strisce di cartoncino:

stelline di cartoncino 0

Se non volete usare lo schema, dividete in 5 parti la striscia di cartone (piegature) più un pezzettino che fungerà da linguetta per incollare. Poi praticate i tagli lungo la striscia a distanza regolare: due tagli in alto per il primo e il secondo segmento, uno in alto e uno in basso nel segmento centrale, due in basso nei segmenti quattro e cinque.

stelline di cartoncino 1

Fate le cinque piegature richieste lungo la striscia:

stelline di cartoncino 2
Continua a leggere DECORAZIONI NATALIZIE stelline di cartoncino

LAVORETTI PER NATALE candelina con molletta

LAVORETTI PER NATALE candelina con molletta di cartoncino, per decorare un centrotavola o per l’albero di Natale; semplice e molto veloce è un lavoretto adatto anche ai bambini più piccoli.

candelina con molletta 1

da un foglio di cartoncino rosso ritagliate due strisce larghe ognuna 3 cm, e incollatele tra loro ad angolo retto:

candelina con molletta 3
candelina con molletta 4

Piegate le strisce in questo modo, alternando: striscia orizzontale, striscia verticale, ecc…

candelina con molletta 5
candelina con molletta 6

otterrete una “fisarmonica”.

candelina con molletta 7

Tagliate l’eventuale cartoncino in eccesso dopo l’ultima piegatura e fissatela con della colla:

candelina con molletta 8

Ritagliate una fiammella più piccola nel cartoncino giallo chiaro:

candelina con molletta 9

ed una più grande nel cartoncino giallo scuro, e incollatele. Ricordate di calcolare anche una linguetta in basso (da tagliare in due) nella fiammella giallo scuro, che servirà per fissarla alla candela. Con una penna a sfera nera disegnate lo stoppino:

candelina con molletta 10
Continua a leggere LAVORETTI PER NATALE candelina con molletta

Biglietto natalizio pop up con albero di Natale

Biglietto natalizio pop up con albero di Natale: anche i bambini più piccoli, con pochissimo aiuto, possono realizzare questo fantastico biglietto d’auguri…

Biglietto natalizio pop up con albero di Natale

Per prima cosa disegnate sulla carta verde delle strisce di larghezza crescente (io le ho fatte di 2, 3, 4 e 5 cm; in corso d’opera ho aggiunto in fondo altre due strisce larghe sempre 5 cm):

biglietto di auguri con abete 1

e ritagliatele:

biglietto di auguri con abete 2

Pieghettate ogni striscia, possibilmente in modo regolare (circa 1 cm a piega):

biglietto di auguri con abete 3

Piegate a metà il cartoncino che fungerà da biglietto d’auguri, quindi incollate la prima striscia sulla facciata di sinistra, col margine di destra che coincida con la piega della metà del biglietto:

Continua a leggere Biglietto natalizio pop up con albero di Natale

Lanterna di carta per San Martino

Lanterna di carta per San Martino in due versioni, una più semplice e una un po’ più elaborata, con tutorial fotografico e modello stampabile gratuitamente in formato pdf. E’ un altro classico della scuola steineriana, dopo la lanterna di cartapesta e la lanterna a stella.

Entrambe le versioni sono di grande effetto e richiedono pochissimo tempo per la realizzazione.

lanterna di carta 22
lanterna di carta 42

_____________________________

Prima versione

lanterna di carta 2

Se anche non volete usare il modello, si tratta come vedete di piegare un margine superiore e laterale destro di circa 2 cm per chiudere la lanterna, e di un margine inferiore più largo per la base. Quindi si divide in foglio in quattro parti uguali (escluso il margine) e si tracciano le diagonali di ogni rettangolo ottenuto:

lanterna di carta 5

Le linee in rosso sono da tagliare:

lanterna di carta 6

tutte le altre linee da piegare:

lanterna di carta 7
lanterna di carta 8
lanterna di carta 9
lanterna di carta 10
Continua a leggere Lanterna di carta per San Martino

Decorazioni natalizie – un mobile di cartoncino

Decorazioni natalizie – un mobile di cartoncino con abeti tridimensionali, stelle e cuori. Il tutorial fotografico è completato dai modelli scaricabili gratuitamente in formato pdf.

Decorazioni natalizie - un mobile di cartoncino
Decorazioni natalizie 1

Il mobile è formato da 6 abeti (per ogni abete tagliare 4 forme), una stella grande (tagliare 2 forme), 5 stelle piccole (tagliare 10 forme) e 3 cuori (tagliare 6 forme):

mobile natalizio 8

Gli abeti possono essere tagliati 4 a 4: formate un “libretto” di 4 fogli di carta verde piegati a metà e infilati uno nell’altro. Copiare il modello facendolo combaciare con la metà piegata e ritagliare:

mobile natalizio 1
mobile natalizio 2

Per ogni alberello incollare così le  4 sagome una sull’altra:

mobile natalizio 3
mobile natalizio 4

Poi aprire e incollare l’ultima mezza sagoma sulla prima mezza:

mobile natalizio 5
mobile natalizio 6

Questo è un alberello aperto:

Decorazioni natalizie - un mobile di cartoncino

Per comporre il mobile seguite questo schema: nel filo centrale stella grande (una davanti e una dietro il filo, per tutte le stelle e i cuori), abete, cuore, stella piccola, abete; nei due fili a destra e sinistra del filo centrale: stella piccola, abete, cuore; nei fili esterni stella piccola e abete:

Continua a leggere Decorazioni natalizie – un mobile di cartoncino

Racconto illustrato LA STELLA MELA

Racconto illustrato LA STELLA MELA con quattro proposte di esercizi di acquarello steineriano guidato per accompagnare il racconto, con tutorial. E’ un racconto adatto sia all’autunno, sia alla seconda settimana di avvento.

Racconto illustrato LA STELLA MELA
Racconto illustrato LA STELLA MELA

LA MELA STELLA

C’era una volta un giovane, piccolo melo, che ogni notte alzava il suo sguardo verso il cielo , innamorato della bellezza delle stelle. E ogni notte cantava per loro il suo canto d’amore.

Racconto illustrato LA STELLA MELA
tutorial 1

Oh, come desiderava salire lassù, come desiderava toccare una stella, come sognava prenderne una e tenerla sempre con sè! Una sola piccola stella era tutto ciò che sognava, una piccola stella da proteggere, abbracciare, ammirare ed amare dentro di sè…

Una notte che sembrava uguale a tutte le altre notti, successe una cosa straordinaria. Una dolce fatina dei boschi, intenerita dal canto del giovane albero innamorato delle stelle, prese a volare tra le sue fronde piccine e gli sussurrò parole leggere come il vento: “Se saprai crescere forte e generoso, senza dimenticare il tuo sogno,  il tuo desiderio si avvererà…”

Racconto illustrato LA STELLA MELA
tutorial 2

Passarono gli anni, e l’albero crebbe e crebbe ancora. Ogni notte cantava il suo canto d’amore alle stelle, e si faceva sempre più forte e bello. Le stagioni passavano, e ogni anno, dopo una fioritura spettacolare, si caricava di mele lucide e rosse come il suo amore per le stelle, profumate, dolci e golose.

Racconto illustrato LA STELLA MELA
tutorial 3

L’albero ricordava la promessa della bella fata dei boschi, e nemmeno per un attimo dubitò di lei: anche se l’aveva vista una sola volta, la sentiva vicina. Non perse mai la speranza che un giorno l’avrebbe rivista, e che quel giorno avrebbe avuto la sua stella.

Quando la fata finalmente apparve, l’albero si scosse tutto di gioia e disse: “Cara fata, ho fatto tutto ciò che mi hai chiesto, crescere forte e generoso mi ha reso felice, guarda le mie mele! Ma non capisco davvero perchè il mio desiderio non sia ancora stato esaudito… perchè ancora non ho la mia piccola stella che è tutto ciò che sogno… una piccola stella da proteggere, abbracciare, ammirare ed amare dentro di me…”

Continua a leggere Racconto illustrato LA STELLA MELA

Recita natalizia IL PASTORELLO

Recita natalizia IL PASTORELLO per bambini della scuola primaria. Testo in rima, in uso nelle scuole steineriane, di  autore ignoto.

Personaggi:

Maria

Giuseppe

primo bambino

secondo bambino

terzo bambino

coro di bambini

pastorello

primo pastore

secondo pastore

terzo pastore

coro di pastori

un angelo

re magi

narratore

Maria (entra sorridendo):

Ecco fatto:

accudito è l’asinello

con le pecore e l’agnello

l’orto è stato ben curato

ed il pranzo preparato.

Or mi posso riposare

e quest’aria respirare

dove splende il caro sole

che rallegra tutti in cuore.

Cantan lieti gli uccellini

dolci lodi sì piccini

al buon Dio loro createre

e con loro voglio gioire

ringraziare il buon Signore

dei suoi doni a non finire.

Primo bambino (entra e si rivolge agli altri bambini, ancora dietro le quinte):

Continua a leggere Recita natalizia IL PASTORELLO

RECITA NATALIZIA musicata

RECITA NATALIZIA musicata con parti cantate e parti per flauto dolce, adatta a bambini della scuola primaria e, solo col canto, anche per la scuola d’infanzia. In uso nella scuola Waldorf, di autore ignoto.

Testo della prima parte cantata:

Sulle stelle sopra il sole
va con passo lieve Maria
prende per il suo piccino
oro puro e calda armonia.
Dalle stelle il coro guarda
la Madonna mentre va,
ciò che essa ha preparato
al divino suo bambin.
Chiama il sole per filare
al suo bimbo un abito d’or
e per lui chiede alla luna
tanta gioia e immenso amor.
La circodan le stelline
come chiara aureola,
l’accompagna per il cielo
finchè a terra lei giungerà.

recita natalizia musicata 1

Maria: Dopo tanto peregrinare siamo stanchi Giuseppe, mio sposo. Chiediamo a quel casolare un letto per il nostro riposo.

Giuseppe: Quel taverniere conosco bene, senz’altro ci aiuterà. Solleveremo le nostre pene con la sua dolce carità.

Testo della seconda parte cantata:

Giuseppe: Bussa bussa, facci entrar. Taverniere: La casa è piena dovete andar.

Giuseppe: Bussa bussa, non ci lasciar. Taverniere: Nella stalla vi posso ospitar.

recita natalizia 2

Taverniere: Nella casa non potete restare, dentro la stalla dovete andare, con il bue e l’asino a riposare.

Testo della terza parte cantata:

Guarda guarda nella stalla

nella greppia c’è un bambino.

Una stella luminosa

illumina il firmamento.

Oh! Dolce tenera notte

portato ha l’angelo un bimbo.

Tutti gli uomini l’adoreranno

gli animali lo rispetteranno

ed i fiori gli si inchineranno,

tutte le pietre umilmente ai suoi piedi,

tutti gli esseri lo serviranno

Cherubini e Serafini.

recita natalizia 3
Continua a leggere RECITA NATALIZIA musicata

Racconto di Natale IL PANE

Racconto di Natale IL PANE

In un castello situato su un’altura abitava un re. Da lassù egli poteva rivolgere lo sguardo lontano e vedere tutta la terra. Il re aveva un figlio, che ogni giorno se ne stava per lunghissimo tempo alla finestre del castello. Che cosa poteva cercare il suo sguardo nelle lontananze del mondo? Cercava gli uomini, e osservava come vivevano, come operavano e come si trovavano nel bisogno.

Un giorno disse a suo padre: “Gli uomini soffrono la miseria e la fame, lasciami andare da loro a portare del pane”.

Il re, che amava molto il proprio figlio, gli diede la sua benedizione per il lungo viaggio. Il figlio si spogliò dei suoi abiti regali, indossò tunica e scarpe da viaggio, prese con sè la bisaccia con il pane e si pose il cappello sul capo. Poi si mise in viaggio.

Il cammino era arduo, ma il figlio del re non si concesse riposo: pensava solo alla miseria degli uomini e voleva giungere da loro il più presto possibile.

Finalmente arrivò alle case dove abitavano gli uomini. Bussò subito alla prima casa, ma la porta era chiusa a chiave. Guardò attraverso la finestra. Dentro sedeva un uomo, il capo tra le mani, e si poteva udire come si lamentava della sua triste povertà.

Il figlio del re diede qualche colpetto al vetro della finestra e gridò: “Aprimi, io voglio aiutarti!”.

Ma l’uomo non sollevò nemmeno lo sguardo e continuò a lamentarsi dicendo: “Nessuno mi potrà aiutare…”

Continua a leggere Racconto di Natale IL PANE

Presepe fai da te riciclato – ASINELLO

Presepe fai da te riciclato: questo asinello, molto semplice da realizzare e a costo zero, è fatto come i cavalli per i teatrini, e può contenere Maria nel suo viaggio attraverso il presepe.

presepe fai da te - asinello

Materiale occorrente

un rotolo di carta igienica

fil di ferro

una vecchia maglia grigia da fare a striscioline

strisce di vecchio tessuto

carta di giornale

del filo di lana grigia e marrone

un rettangolo di maglia o tessuto a piacere per la sella

forbici

colla (o se preferite ago e filo)

Come si fa

presepe fai da te - asinello

accorciate il rotolo per ottenere una misura di circa 7-8 cm, poi ritagliate un foro al centro, come mostrato nell’immagine:

Il foro deve poter ospitare la bambolina Maria, fate una prova prima di continuare:

presepe fai da te - asinello
presepe fai da te - asinello

su quello che sarà il davanti dell’asinello infilate un pezzo di fil di ferro:

presepe fai da te - asinello

e modellate la sagoma del muso, con le orecchie:

presepe fai da te - asinello

Aggiungete poi il fil di ferro per le zampe:

presepe fai da te - asinello

Ora inserite una pallina di carta di giornale nella sagoma della testa (se qualche passaggio non vi è chiaro, potete consultare il tutorial per realizzare il bue,

o quello per le pecorelle):

presepe fai da te - asinello
Continua a leggere Presepe fai da te riciclato – ASINELLO

Presepe fai da te riciclato – PERSONAGGI

Presepe fai da te riciclato: per realizzare le statuine del presepe (Maria, Giuseppe, i pastori…) la tecnica è molto semplice, e il materiale economico e facile da reperire in casa…

Materiale occorrente

un rotolo di carta igienica

ritagli di maglia,tessuto e nastri

fil di ferro

fili di lana per capelli, barbe e altre rifiniture

colla

forbici

pennarelli (per tessuto o normali) per occhi e bocca e gesso rosa per le guance (oppure un ombretto rosa)

ritagli di maglina rosa (non serve necessariamente la maglina per bambole, potete anche usare una Tshirt rosa oppure colorare con acquarelli rosa una Tshirt bianca)


Come si fa

Accorciate il rotolo, in modo da ottenere un tubo lungo circa 7 cm

Praticate due tagli (di circa 2 cm) come mostrato nella foto:

e ripiegate così:

riducete un po’ il diametro del rotolo, facendo queste due piccole e semplici pieghe:

presepe fai da te
presepe fai da te

Inserite nel cartone il fil di ferro per le braccia:

Per la testa preparate una pallina con la carta di giornale:

presepe fai da te

e avvolgete attorno alla pallina una striscia di tessuto o maglina:

presepe fai da te

e rivestite con la maglina rosa così:

Inserite poi la testa nel corpo della statuina:

presepe fai da te

e fissate il tutto con una striscia di tessuto, rivestendo le braccia:

presepe fai da te

Vestite la vostra statuina a piacere, utilizzando avanzi di maglia o di tessuto, aiutandovi con la colla se occorre:

presepe fai da te
presepe fai da te
Continua a leggere Presepe fai da te riciclato – PERSONAGGI

Presepe fai da te riciclato – GESU’ BAMBINO

Presepe fai da te riciclato: realizzare un piccolo Gesù bambino per il presepe è davvero facilissimo e veloce; si può fare con cose che sicuramente abbiamo tutti in casa.

Materiale occorrente

un ritaglio di maglina rosa (va bene anche un ritaglio di Tshirt rosa, oppure bianca colorata di rosa con gli acquarelli)

carta di giornale

una striscia di tessuto

filo di lana giallo, o dorato, o azzurro

filo di lana giallo per i capelli

colla (oppure ago e filo)

fil di ferro

pennarelli (da tessuto o normali) per occhi e bocca (se preferite ricamarli ago e filo), e un gessetto rosa (o ombretto)

presepe fai da te

Come si fa

Nascondete una piccola pallina fatta con carta di giornale nella maglina rosa. Potete fissare la maglina con ago e filo, ma anche con una goccia di colla:

presepe fai da te

avvolgete un pezzetto di fil di ferro intorno al collo per formare le braccia:

presepe fai da te

chiudete l’apice della testina, sempre con una goccia di colla o se preferite con ago e filo:

Continua a leggere Presepe fai da te riciclato – GESU’ BAMBINO

Presepe fai da te di materiale riciclato: la seconda settimana

Presepe fai da te di materiale riciclato – Come spiegato anche qui

il presepe in lana cardata che si costruisce giorno per giorno aspettando il Natale ha il solo difetto di scoraggiare i “principianti” per il costo della materia prima. Quest’anno propongo una versione, secondo me non meno bella, realizzabile interamente riciclando materiali che sicuramente abbiamo in casa e che probabilmente butteremmo.

Potremmo approfittare dell’occasione, inoltre, per trovare un luogo della casa che è possibile occupare in modo permanente; e al termine delle feste il nostro presepe potrà trasformarsi in quel “Tavolo delle stagioni” che ha grande importanza sia nella pedagogia Waldorf, sia nella pedagogia Montessori.

Procedendo di settimana in settimana, dopo la prima settimana dedicata al regno minerale, nella seconda ci dedichiamo al regno vegetale.

Per una presentazione generale sull’Avvento coi bambini:

Propongo tre tipi di alberi, a seconda del vostro gusto personale e del materiale che avete in casa.

presepe fai da te in materiale riciclato

Presepe fai da te di materiale riciclato – alberi – materiale occorrente

due rotoli di carta igienica

forbici

strisce ricavate da una maglia di lana marrone

strisce e pezzetti ricavati da una maglia verde.

Presepe fai da te di materiale riciclato – alberi – come si fa

Incastrate tra loro i due rotoli, tagliate delle frange in basso per le radici:

presepe fai da te in materiale riciclato

e in alto per i rami:

presepe fai da te in materiale riciclato

accartocciate un po’ le frange così:

presepe fai da te in materiale riciclato

Dopo aver tagliato le strisce di maglia:

presepe fai da te in materiale riciclato

arrotolatele così:

presepe fai da te in materiale riciclato
presepe fai da te in materiale riciclato
presepe fai da te in materiale riciclato
Continua a leggere Presepe fai da te di materiale riciclato: la seconda settimana

Presepe fai da te in materiale riciclato – IL BUE – terza settimana

Presepe fai da te  – fare il bue con materiali di recupero, con video tutorial. Il presepe in lana cardata che si costruisce giorno per giorno aspettando il Natale ha il solo difetto di scoraggiare i “principianti” per il costo della materia prima. Quest’anno propongo una versione, secondo me non meno bella, realizzabile interamente riciclando materiali che sicuramente abbiamo in casa e che probabilmente butteremmo.

Potremmo approfittare dell’occasione, inoltre, per trovare un luogo della casa che è possibile occupare in modo permanente; e al termine delle feste il nostro presepe potrà trasformarsi in quel “Tavolo delle stagioni” che ha grande importanza sia nella pedagogia Waldorf, sia nella pedagogia Montessori.

Procedendo di settimana in settimana, dopo la prima settimana dedicata al regno minerale ed alla seconda al regno vegetale, ci dedichiamo nella terza settimana al regno animale… e iniziamo con il bue.

Per una presentazione generale sull’Avvento coi bambini:

Per la prima settimana: 

Per la seconda settimana:

Per la terza settimana:

Per la quarta settimana: 

Puoi anche consultare i links che trovi in fondo all’articolo.


Presepe fai da  te – IL BUE

Materiale occorrente

presepe fai da te

fil di ferro

un vecchio straccio marrone da fare a striscioline (oppure, come ho fatto io, si può usare uno straccio bianco, e poi dipingere il bue con gli acquarelli)

avanzi di lana marrone scuro e oro o grigio (per le corna)

colla

carta di giornale


Presepe fai da  te – IL BUE

Come si fa

Se può essere utile, in fondo all’articolo trovi anche il tutorial video…

Per prima cosa bisogna fare a striscioline lo straccio scelto:

presepe fai da te

Poi si modella la sagoma del bue col fil di ferro: un triangolo per la testa:

presepe fai da te

il collo piuttosto corto e un ovale per il corpo:

presepe fai da te

Si inseriscono poi le zampe, le corna e la coda:

presepe fai da te

Avvolgendo le strisce di tessuto attorno al fil di ferro, si crea un primo abbozzo dell’animale; la tecnica di avvolgimento è la stessa che si usa con la lana cardata:

presepe fai da te
presepe fai da te
presepe fai da te

Per accentuare la rotondità del muso aggiungiamo una pallina di carta di giornale, e rivestiamo sempre avvolgendo:

presepe fai da te
presepe fai da te

e per accentuare la rotondità del corpo del bue aggiungiamo un’altra palla di carta di giornale, che poi naturalmente rivestiamo:

presepe fai da te
presepe fai da te

Il bue è quasi pronto. Per eliminare le imperfezioni troppo evidenti possiamo spennellare il lavoro con della colla (io ho usato la mia colla homemade):

presepe fai da te
Continua a leggere Presepe fai da te in materiale riciclato – IL BUE – terza settimana

Addobbi natalizi fai da te in pannolenci – 80 e più modelli

Addobbi natalizi fai da te in pannolenci: una raccolta di 80 e più tutorial e modelli da cui trarre ispirazione per decorare col pannolenci la casa, l’albero di Natale, la tavola, i pacchetti regalo…

addobbi natalizi fai da te in pannolenci
1

1. topolini nella noce, semplicissimi da realizzare grazie al tutorial molto dettagliato di http://www.memoriesoncloverlane.com/

addobbi natalizi fai da te
2

2. di http://juicy-bits.typepad.com/ il cartamodello gratuito per realizzare questi gufetti in pannolenci

addobbi natalizi fai da te
3

3. alberelli in pannolenci, tutorial e cartamodello gratuito di http://www.larkcrafts.com/needlearts/

addobbi natalizi fai da te
4

4. pallina per l’albero di Natale, in pannolenci e bottoni;  tutorial di http://www.craftbits.com/

addobbi natalizi fai da te
5

5. addobbi natalizi in pannolenci, i cartamodelli sono disponibili in vendita da http://www.etsy.com/

addobbi natalizi fai da te
6

6. sole in pannolenci per l’albero di Natale, tutorial e modello gratuito di http://www.treegoldandbeegold.com/

addobbi natalizi fai da te
7

7. cuori e stelle in pannolenci, tutorial e cartamodello di http://www.allaboutyou.com/craft/

addobbi natalizi fai da te
8

8. lucette per l’albero di Natale, non c’è tutorial, via http://www.kaboodle.com/

addobbi natalizi fai da te
9

9. Babbo Natale semplicissimo, con cartamodello e tutorial, di http://thelongthread.com/?p=5262

addobbi natalizi fai da te
10

10. natività in pannolenci, con cartamodelli gratuiti, di http://whatmadeleineloves.blogspot.co.

addobbi natalizi fai da te
11
Continua a leggere Addobbi natalizi fai da te in pannolenci – 80 e più modelli

Presepe fai da te riciclato – le pecorelle

Presepe fai da te riciclato: un semplice tutorial per realizzare le pecorelle del presepe utilizzando carta di giornale e una vecchia maglia…

presepe fai da te - pecorelle

Presepe fai da te riciclato – PECORELLE – materiale occorrente

fil di ferro (o scovolino)

carta di giornale

una vecchia maglia bianca

filo marrone

colla (oppure ago e filo)

forbici

Presepe fai da te riciclato – PECORELLE – come si fa

Modellate il fil di ferro in questo modo:

presepe fai da te - pecorelle
presepe fai da te - pecorelle

inserite nell’ovale preparato per la testa della pecorella una pallina di carta di giornale:

presepe fai da te - pecorelle

e arrotolate per il corpo una pallina di carta più grande intorno al fil di ferro:

presepe fai da te - pecorelle

rivestite avvolgendo attorno alla sagoma strisce di maglina o stoffa, e aggiungete il fil di ferro per le zampe, così:

presepe fai da te - pecorelle

rivestite la testa con un quadrato di maglia e stringetelo attorno al collo (non serve cucire) con una striscia ritagliata nella vecchia maglia che avete scelto per realizzare le vostre pecorelle;

presepe fai da te - pecorelle
Continua a leggere Presepe fai da te riciclato – le pecorelle

Lana cardata – ghirlanda natalizia

Lana cardata – ghirlanda natalizia con piccola natività. Il tutorial questa volta è anche video… è la prima volta che mi cimento e la qualità non è ottima, ma spero possa essere di aiuto 🙂


Lana cardata – ghirlanda natalizia

Preparare la base (per tutti i modelli di ghirlanda)

Materiale occorrente

fil di ferro

(facoltativo) lana pulita di recupero (sciarpe vecchi, vecchi maglioni ecc…)

lana cardata bianca

Come si fa

 Preparate un anello col fil di ferro (per questo modello con un diametro di circa 20 cm)

Se non volete usare tantissima lana cardata, che è preziosa, potete preparare un primo rivestimento con delle strisce di lana di recupero, così:

avvolgete stringendo bene:

proseguite poi con la lana cardata:

fino ad arrivare allo spessore desiderato (che dipende dal gusto personale):

qui il tentativo di video:


Lana cardata – ghirlanda natalizia

decorazione

Materiale occorrente

aghetto da feltro

lana cardata in vari toni di azzurro e verde, violetto, giallo

Come si fa

Preparate allargando con le mani una striscia alla volta di lana cardata azzurro cielo

Continua a leggere Lana cardata – ghirlanda natalizia

Corona dell’Avvento a spirale – tutorial

Questa corona dell’Avvento a spirale può essere realizzata insieme ai bambini durante la prima settimana dell’avvento, e sarà un lavoro particolarmente sentito soprattutto se domenica hanno potuto fare l’esperienza della camminata nella spirale di rami di pino.

La corona è divisa in blocchetti di due e tre candeline per essere più facile da conservare negli anni, e per essere composta in vari modi; può essere anche utilizzata, ad esempio, come base per l’allestimento del presepe sul tavolo delle stagioni.

Per realizzarla ho usato una pasta da modellare fatta in casa; trovi la mia ricetta qui 

ed altre quindici ricette tra le quali poter scegliere (paste di sale, di bicarbonato, di cartapesta, ecc…) qui

La corona dell’Avvento accompagnerà il bambino nell’attesa del Natale creando l’immagine di una luce che, giorno dopo giorno, si fa sempre più intensa…

La corona dell’Avvento, a quattro candele o a spirale, è un simbolo natalizio tradizionale ed è molto presente nel web: qui una raccolta di esempi dai quali ho tratto ispirazione:

Corona dell’Avvento – materiale occorrente

– pasta da modellare che indurisce all’aria (fatta in casa o acquistata)

– una sagoma circolare per aiutare il modellaggio della spirale

– un piccolo pezzo di fil di ferro per tagliare i segmenti

– acqua per lisciare e rifinire

– carta vetrata

– colori a scelta

– candeline (io ho scelto le candeline scaldavivande, che sono le più economiche e facili da sostituire)

Corona dell’Avvento – come si fa

modellate la spirale sul vostro disco (io avevo un vassoio girevole Ikea)

Inserite le 28 candeline cercando di mantenere la stessa distanza:

Continua a leggere Corona dell’Avvento a spirale – tutorial

Corone dell’Avvento fai da te – 30 e più idee

Corone dell’Avvento fai da te – qui ho raccolto 30 e più idee per realizzarle con o per i bambini. Le corone dell’avvento, oltre ad essere una bellissima decorazione per la casa e la scuola, scandiscono il trascorrere delle settimane aiutando a coltivare nei bambini la capacità di aspettare e dando una bellissima immagine di una luce che via via diventa sempre più grande e intensa. Tradizionalmente contengono 4 candele (una per ogni settimana) oppure 28 (i giorni che precedono il Natale)

1

1. questa è la proposta montessoriana suggerita da http://livingmontessorinow.com/

2

2. una delle 15 proposte suggerite da http://www.livingathome.de/

3

3. di ispirazione Waldorf questa corona in legno di http://www.flickr.com/

4

4. corona in legno; in vendita da http://www.etsy.com/

5

5. candele numerate inserite in una rete metallica; di http://sjarmerendejul.blogspot.it/

6

6. semplice corona con rametti di pino, candele bianche e biscotti di pan pepato a forma di stella, di http://sjarmerendejul.blogspot.it/

7

7. rametti di pino, cannella, quattro candele rosse e nastri tenuti da una bacchetta di legno con stella, di http://www.adventszauber.com/

8

8. spirale in legno di http://thewoodenwagon.com/woodentoy/birthday-ring/BRSH320.html

Continua a leggere Corone dell’Avvento fai da te – 30 e più idee

Addobbi natalizi fai da te – semplici stelline per le lucette dell’albero di Natale

Addobbi natalizi fai da te – stelline per le lucette dell’albero: queste semplicissime stelline possono essere realizzate anche coi bambini della scuola d’infanzia. Le piegature sono davvero facili , così anche il taglio con le forbici.

addobbi natalizi fai da te – stelline per le lucette dell’albero – materiale occorrente

– quadrati di carta colorata di qualsiasi dimensione, ma se si vogliono creare stelline per le lucette dell’albero di Natale consiglio quadratini piccoli (massimo 5 x 5 cm)

– forbici.

addobbi natalizi fai da te – stelline per le lucette dell’albero – come si fa

Tenendo il foglietto sul rovescio (per me la facciata azzurra) piegare lungo la prima diagonale, poi aprire

piegare lungo la seconda diagonale:

poi aprire:

piegare il foglio a metà, formando un rettangolo:

aprire di nuovo:
e ripetere dall’altro lato:

aprire:

Girare il foglietto sul dritto:

Continua a leggere Addobbi natalizi fai da te – semplici stelline per le lucette dell’albero di Natale

Addobbi natalizi fai da te – stella di carta a cinque punte

Addobbi natalizi fai da te – stella di carta a cinque punte – un metodo davvero semplice per ottenere stelle a cinque punte, anche tridimensionali. Le piegature sono molto semplici e non serve prendere misure o seguire modelli.

Addobbi natalizi fai da te – stella di carta a cinque punte – Materiale occorrente

fogli rettangolari di carta di qualsiasi dimensione (ad esempio vanno benissimo i fogli A4)

righello e matita

forbici

Addobbi natalizi fai da te – stella di carta a cinque punte – come si fa

posate il vostro foglio sul tavolo, così:

Piegatelo a metà (la piegatura è quella in basso, il lato aperto in alto):

piegate nuovamente a metà, sempre la piega in basso e il lato aperto in alto:

Aprite l’ultima piega fatta:

Ora portate l’angolo in basso a sinistra sulla linea della metà (quella ottenuta con la piega) in corrispondenza del lato di destra, così:

Continua a leggere Addobbi natalizi fai da te – stella di carta a cinque punte

lanterna di carta a stella

lanterna di carta a stella – questa lanternina è un classico delle scuole Waldorf, insieme alla lanterna di stelle

crea una bella atmosfera, decora la tavola, può essere un bellissimo regalino fatto a mano, può essere utilizzata come lanterna di San Martino, sta molto bene nel presepe…

Non è facilissima da realizzare, però  nemmeno così difficile come sembra… Trovi il tutorial fotografico, ed anche un tutorial video per facilitare le piegature.

lanterna di carta a stella

lanterna di carta a stella – materiale occorrente

fogli di carta tondi

una candelina

lanterna di carta a stella – come si fa

Spiegare come si fa è decisamente più difficile che non farla… se vi sfuggono dei passaggi, provate anche col video che trovate in fondo all’articolo.

Per prima cosa bisogna ricavare i fogli tondi: io ho usato un piattino da dolce come modello:

lanterna di carta a stella

Appoggiate il foglio sul tavolo dalla parte del dritto (il dritto del mio foglio è oro, il rovescio rosso):

Piegate a metà,

aprite:

piegate la metà opposta, aprite:

Piegate nuovamente (due volte)  per dividere a metà gli spicchi ottenuti:

così:

girate il foglio sul rovescio:

lanterna di carta a stella

con righello e matita congiungete le pieghe sul bordo esterno del foglio  (io avevo una valida aiutante appassionata di righelli…):

ed avrete un ottagono:

Continua a leggere lanterna di carta a stella

Presepe di materiale riciclato – la prima settimana

Presepe di materiale riciclato – il presepe in lana cardata che si costruisce giorno per giorno aspettando il Natale ha il solo difetto di scoraggiare i “principianti” per il costo della materia prima. Quest’anno propongo una versione, secondo me non meno bella, realizzabile interamente riciclando materiali che sicuramente abbiamo in casa e che probabilmente butteremmo.

Potremmo approfittare dell’occasione, inoltre, per trovare un luogo della casa che è possibile occupare in modo permanente; e al termine delle feste il nostro presepe potrà trasformarsi in quel “Tavolo delle stagioni” che ha grande importanza sia nella pedagogia Waldorf, sia nella pedagogia Montessori.

Per preparare il nostro angolo serve un tavolino (o un mobiletto brutto da nascondere, ad esempio) da appoggiare alla parete. A volte per il fondale si usano tavole di legno sagomate e molto costose, che però non si rivelano comode quanto il polistirolo… nel legno infatti è praticamente impossibile fissare i tessuti con gli spilli.

Il polistirolo si fissa molto bene con la colla a caldo, e non rovina il muro:

Un lenzuolo strappato è l’ideale per creare il fondo e rivestire il tavolo; non è necessario investire in costosi teli di seta:

Una volta fissato con gli spilli, inumidiamo il tessuto con uno spruzzino o una spugnetta, e dipingiamolo. Non servono colori da tessuto: tempera, acrilici, ecc… vanno benissimo, e utilizzando prodotti diversi spesso il risultato è molto bello.

Continua a leggere Presepe di materiale riciclato – la prima settimana

Copioni per recite – La bambina con la lanterna

Copioni per recite – La bambina con la lanterna: si tratta della mia elaborazione di un testo molto usato nelle scuole Waldorf, adatto ai bambini della scuola d’infanzia e dei primi anni di scuola primaria. E’ indicato come recita natalizia, ma anche per celebrare la stagione invernale.

Copioni per recite – La bambina con la lanterna

Narratore: C’era una volta una bambina che possedeva una piccola chiara lanterna, e la portava sempre con sè lungo la via. Camminava la bambina, ed era sempre contenta…

Coro: Forte e freddo soffia il vento, la lanterna adesso ha spento!

Bambina con la lanterna: Oh, no! Ora chi mi aiuterà a riaccendere la mia bella lanterna?

Narratore: Si guardò attorno… ma non c’era nessuno.

Coro: Si sentono le fronde frusciare, chi sarà mai che sta per arrivare? Chi scivola sotto il castagno? Uno spinoso compagno!

Bambina con la lanterna: Oh, caro amico! Il vento ha spento la mia lanterna, chi accenderà di nuovo il mio lumino?

Riccio: Io proprio non so cosa fare, non è a me che devi domandare. Poi è tardi, non posso restare: dai miei piccoli devo tornare.

Coro: Ma chi borbotta, che non vediamo nessuno? Ah,  ma è l’orso bruno!

Bambina con la lanterna: Ciao caro orso, il vento ha spento la mia lanterna, guarda! Tu sai chi potrà accendere di nuovo il mio lume?

Narratore: scuote l’orso il grosso capo e il lungo pelo

Orso: Io proprio non so cosa fare, non è a me che devi domandare. Sonno ho, a dormire devo andare.

Coro: Chi striscia silenzioso dietro al pino e annusa l’aria con il suo musino?

Volpe: Ma che ci fai nel bosco tutta sola? Vattene, presto, corri a casa, vola! Io sto cacciando, e mi farai scappar la cena, se non la smetti con questa cantilena!

Narratore: La bambina sedette allora su una pietra, e comincio a piangere…

Bambina con la lanterna: Nessuno mi vuole aiutare?

Narratore: Le stelle sentirono il suo pianto…

Stelle: Il caro sole devi interrogare, lui certamente ti saprà aiutare…

Narratore: La bambina si fece nuovamente coraggio e proseguì il suo cammino. Finalmente giunse a una casetta. Dentro sedeva una vecchietta che filava la lana.

Bambina con la lanterna: Conosci la via che conduce al sole? Vorresti venire con me?

Vecchietta: Io la ruota devo dar girare, la lana bianca filare e filare. Ma riposati qui da me almeno un pochino, è ancora molto lungo il tuo cammino.

Continua a leggere Copioni per recite – La bambina con la lanterna

biglietti natalizi – biglietto a stella

biglietti natalizi – biglietto a stella – un’idea davvero molto semplice da realizzare. Il tutorial mostra lo schema di base. I vostri bambini possono completare il biglietto con disegni, decorazioni, collage, i loro messaggi d’auguri, le loro fotografie, una poesia…

libretto-o-biglietto-a-stella8

biglietti natalizi – biglietto a stella – MATERIALE OCCORRENTE

un foglio di carta tagliato a forma di triangolo equilatero, di qualsiasi dimensione.

biglietti natalizi – biglietto a stella – COME SI FA

per prima cosa marcare la metà di ognuno dei lati facendo una piccola piega (io ho scritto la procedura all’interno del mio triangolo solo per rendere più chiaro il procedimento):

Quindi piegate tenendo come riferimento le tacche che segnano le metà dei lati, così:

Fatte le tre pieghe, aprite. Uno alla volta ripiegate i triangoli ottenuti, stabilite una certa misura (io ho scelto la larghezza del righello), e sulla misura scelta piegate il triangolo verso l’esterno:

Questo è il risultato:

Continua a leggere biglietti natalizi – biglietto a stella

Biglietti natalizi – 140 e più progetti

Biglietti natalizi – una raccolta di biglietti d’auguri per Natale, con più di 140 progetti e lavori cui ispirarsi per lavorare coi bambini del nido, della scuola d’infanzia e primaria.

1

1.  biglietti natalizi decorati con stelle ritagliate e applicata, di   http://blessedmom.hubpages.com/

2

2. i bambini possono realizzare bellissimi biglietti natalizi disegnando con la ceretta bianca un motivo natalizio a piacere, e colorando poi il foglio con le tempere utilizzando il pennello, il rullo o le spugnette. Di http://familyworkshops.wordpress.com/

3

3. collage molto delicato che può essere di ispirazione per realizzare i vostri biglietti natalizi, non c’è tutorial, l’immagine è di http://www.homemadechristmasornaments.org/

4

4. albero di Natale realizzato con rettangolini di carta verde, pom pom e stelline, di http://saplingsrathfarnham.blogspot.it/

5

5. pupazzo di neve realizzato con colore effetto neve e brillantini, di http://saplingsrathfarnham.blogspot.it/. Il colore effetto neve si prepara molto facilmente, mescolando in parti uguali schiuma da barba e colla per carta.

6

6. alberi di Natale che possono realizzare anche i bambini più piccoli. Si tratta di ritagliare la sagoma dell’albero per ottenere una mascherina che si applica al biglietto con del nastro carta. Il bambini dipingerà l’interno col verde, si toglierà le mascherina e il bambino, una volta asciutto, potrà procedere con le decorazioni. Tutorial di http://themadhouse-themadhouse.blogspot.it/

7

7. la busta presenta un foro a stella e delle decorazioni in carta velina, e all’interno si trova il biglietto d’auguri scritto dal bambino, e una sua fotografia. Di http://www.littlerunningteacher.com/

8

8. collage di http://kidszone.sailusfood.com/. Non c’è tutorial, ma è interessante pensare a un lavoro misto di pittura, ritaglio e collage.

9

9. biglietto natalizio realizzato con avanzi di lana, tutorial di http://craftsideasforkids.com/

10

10. biglietti natalizi pop up con pupazzo di neve realizzando sovrapponendo e fissando tra loro con la cucitrice vari dischi di carta velina bianca. Tutorial qui http://craftsideasforkids.com/

11

 11. albero di Natale pop up, molto semplice da realizzare anche coi più piccoli. Tutorial di http://craftsideasforkids.com/

12

12. biglietti natalizi decorati con colla vinilica e brillantini, di http://thriftychristmas.co.uk/

13

 13. biglietto con albero di Natale pop up, tutorial di http://craftsideasforkids.com/

14

14. biglietti natalizi con applicazioni di carta scozzese a forma di albero di Natale o stella, e bottoni; tutorial di http://www.tescomagazine.com/

15

15. biglietto decorato con un albero realizzato con le perline dorate su fondo scuro e decorazioni a tempera, tutorial di http://www.artistshelpingchildren.org/

16

16. biglietto decorato con tre semplici candeline applicate, tutorial di http://spoonful.com/

17

17. biglietto decorato con un paio di guantini appesi con piccole mollette da bucato a uno spago, tutorial di http://spoonful.com/

18

 18. biglietto a forma di casetta di pan pepato, tutorial di http://spoonful.com/. Nel sito è possibile scaricare gratuitamente il cartamodello. Per realizzarla possiamo usare carta vetrata e per le decorazioni colla colorata e brillantini.

19

19. il bellissimo abete pop up firmato Robert Sabuda, con tutorial e cartamodello stampabile gratuitamente qui

http://wp.robertsabuda.com/

20

20. sempre di Robert Sabuta, sempre con tutorial molto dettagliato e modello stampabile gratuitamente, il pupazzo di neve pop up, qui http://wp.robertsabuda.com/

21

 21. e ancora dalla stessa fonte, un Babbo Natale pop up, tutorial e modello qui http://wp.robertsabuda.com/

22

22. qui l’angelo http://wp.robertsabuda.com/

23

23. e qui la renna http://wp.robertsabuda.com/

24

24. biglietto decorato con un albero di Natale fatto coi bottoni, di http://www.activityvillage.co.uk/

25

 25. biglietti natalizi realizzati tagliando varie spugnette a forma di rettangolo, quadrato e triangolo, da usare per stampare la tempera. Tutorial di http://www.christmascrafts.com/

Continua a leggere Biglietti natalizi – 140 e più progetti

Natale: 60 e più modelli di stelle natalizie

Natale: 60 e più modelli di stelle natalizie. Una raccolta di tutorial e immagini da cui trarre ispirazione per realizzare stelle natalizie di carta, materiale riciclato, legno, cartone, perline, pasta e molto altro. Stelle per addobbare l’albero, per decorare le finestre, da regalare, da realizzare coi bambini…

1

1. stelle natalizie di carta decorata di http://jennibowlinstudioinspiration.blogspot.com

2

2. tutorial per realizzare questa bellissima stella di carta, di http://asubtlerevelry.com

3

3. stelle natalizie di spezie, tutorial di http://www.wholeliving.com/

4

4. tutorial per realizzare questa stella con pagine di vecchi libri piegate e tessute di http://houserevivals.blogspot.com/

5

5. tutorial per realizzare questa stella con pagine di vecchi libri piegate e tessute di http://houserevivals.blogspot.com/

6

6. tutorial per realizzare questa stella con pagine di vecchi libri piegate e tessute di http://houserevivals.blogspot.com/

7

7. video tutorial della stella tridimensionale di carta a 8 punte, di http://gratefulprayerthankfulheart.blogspot.com/

8

8. stelle natalizie di perline, tutorial di http://www.thecraftjunkieblog.com/

9

9. stelle natalizie di legnetti, tutorial di http://www.littlethingsbringsmiles.com/

10
Continua a leggere Natale: 60 e più modelli di stelle natalizie

San Nicola in lana cardata

San Nicola in lana cardata – Preparate la “bambolina” come spiegato qui,

poi passate alla caratterizzazione del personaggio, se volete prendendo spunto dal tutorial fotografico che segue:

La seconda settimana di avvento 4
San Nicola in lana cardata 1

decorate con la lana più scura maniche e fondo della veste, avvolgendo semplicemente. La lana si blocca da sola, ma eventualmente potete aiutarvi con l’aghetto da feltro:

San Nicola in lana cardata 2

se volete aggiungete qualche filo argentato:

San Nicola in lana cardata 3

preparate la tunica, fissatela e decoratela a piacere:

San Nicola in lana cardata 4

barba e capelli:

Continua a leggere San Nicola in lana cardata

Carta regalo fai da te con fiocchi di neve

Carta regalo fai da te con fiocchi di neve – un’attività che piacerà molto anche ai più piccoli, e che darà grande soddisfazione. La carta ottenuta è una bellissima carta da regalo, ma può anche essere ritagliata per realizzare biglietti d’auguri natalizi.

Carta regalo fai da te

Materiale occorrente:

– carta da pacco

– un pastello a cera o ad olio bianco

– acquarelli (noi abbiamo usato il blu, ma ci si può sbizzarrire

– sale grosso (facoltativo)

Come si fa:

Continua a leggere Carta regalo fai da te con fiocchi di neve