LA STORIA DEL BUE IN CASA

LA STORIA DEL BUE IN CASA rientra nel quadro della QUARTA GRANDE LEZIONE MONTESSORI e narra della nascita della scrittura presso le civiltà del Mediterraneo. Per avere il quadro completo della quarta grande lezione e consultare tutto l’altro materiale vai qui: LA QUARTA GRANDE LEZIONE MONTESSORI. Qui trovi il racconto e le carte illustrate relative, scaricabili e stampabili in formato pdf.

_________________

LA STORIA DEL BUE IN CASA – Materiale utile per la presentazione:

Immagini:

  1. un’immagine che le persone avrebbero potuto usare per raccontare una storia, senza usare l’alfabeto
  2. tavolette sumere
  3. geroglifici
  4. alfabeto fenicio
  5. alfabeto greco
  6. alfabeto latino
LA STORIA DEL BUE IN CASA

LA STORIA DEL BUE IN CASA – Racconto:

Per moltissimo tempo, quando le persone volevano lasciare un messaggio agli altri, disegnavano la scena che volevano raccontare sulla pietra (mostrare la carta 1).

Poi, a Sumer, gli uomini hanno cominciato, per registrare i loro messaggi, a incidere dei segni sulla creta molle, utilizzando uno strumento appuntito chiamato stilo. Le tavolette di creta, una volta incise, venivano cotte al sole, e diventavano dure. In questo modo venivano scritti veri e propri libri, ed esistevano intere biblioteche di testi scritti con questo stile di scrittura, chiamato scrittura cuneiforme. Cuneiforme significa “a forma di cuneo”. Potete immaginare la meraviglia che provarono i primi studiosi che scoprirono questo tesoro (mostrare la carta 2).


lock

Siamo spiacenti, questo contenuto e’ solo per gli abbonati al sito.

Clicca qui per accedere.

 

Sei gia’ un abbonato? Accedi qui sotto

Email
Password
 
Remember me (for 2 weeks)

Forgot Password


1 pensiero su “LA STORIA DEL BUE IN CASA

  1. […] LA STORIA DEL BUE IN CASA […]

Lascia un commento