Psicogrammatica Montessori: nomi comuni e nomi propri

Psicogrammatica Montessori: nomi comuni e nomi propri. Presentazioni (varie versioni) ed esercizi per bambini della scuola primaria, coi cartellini pronti per il download e la stampa.

Scopo diretto: comprendere la funzione del nome, comprendere la differenza tra nomi comuni e nomi propri.

Scopo indiretto: stimolare l’interesse sui vari tipi di nome.

Prerequisiti: lezione di presentazione del nome; lezione di presentazione dei nomi di cosa, persona e luogo.

Punti di interesse: classificare correttamente i cartellini; imparare che ci sono tipi diversi di nomi.

Controllo dell’errore: ogni set contiene lo stesso numero di cartellini.

nome comune e proprio 1

________________

Presentazione – versione 1

Materiali:

– cartellini di nomi propri e comuni

– cartellini bianchi

– cartellini dei titoli: nome comune, nome proprio

– penna nera.

Presentazione:

Raduniamo un gruppo di bambini intorno al tavolo o al tappeto.

Diciamo ai bambini: “Abbiamo detto che tutti gli oggetti vengono nominati utilizzando parole speciali. Vi ricordate come si chiamano le parole che servono ad indicare gli oggetti? Sì, si tratta dei nomi. I nomi sono parole che si usano per nominare le cose che ci circondano”.

“Oggi diremo qualcosa di più di questi nomi”.

“Guardate. Ora distribuisco questi nomi in due colonne differenti. Guardate attentamente, e quando pensate di aver capito in base a quale regola metto i cartellini in una colonna o nell’altra, alzate la mano”.

Invitiamo i bambini a leggere i nomi scritti sui cartellini preparati. Posizioniamo ogni cartellino nella colonna corretta.

nome comune e proprio 2

Quando i bambini avranno compreso che i nomi in una colonna iniziano tutti con la lettera maiuscola, diciamo loro: “Tutti i nomi di questa colonna cominciano con la lettera maiuscola. Questi nomi sono molto specifici e vengono chiamati NOMI PROPRI”. Quindi posizioniamo all’inizio della colonna il cartellino del titolo “nomi propri”.

Continua a leggere Psicogrammatica Montessori: nomi comuni e nomi propri

INIZIALE MAIUSCOLA per i nomi propri col metodo Montessori

INIZIALE MAIUSCOLA per i nomi propri col metodo Montessori, presentazione ed esercizi. E’ un argomento che prepara i bambini allo studio della punteggiatura ed è adatto anche alla prima classe.

Presentazione delle lettere maiuscole e minuscole

Materiali

– cartellini delle lettere maiuscole e cartellini delle lettere minuscole

– carta di controllo delle lettere disposte in ordine alfabetico.

cartellini del maiuscolo e del minuscolo con tavole di controllo

– cartelli dei titoli per l’esercizio

titoli per maiuscole e minuscole

Esercizio

Invitare un gruppo di circa cinque bambini alla lezione e srotolare un tappeto.

Distribuire le lettere minuscole tra i bambini, dicendo : “Vi sto dando le lettere minuscole”

Poi dire loro: “Mettiamo queste lettere in ordine. Quale lettera viene prima? “. Cominciare a mettere le lettere, in ordine alfabetico, sul tappeto, dalla lettera a alla lettera z.

Continua a leggere INIZIALE MAIUSCOLA per i nomi propri col metodo Montessori