Ragnatela di carta ritagliata – tutorial

Ragnatela di carta ritagliata – tutorial

Ragnatela di carta ritagliata – realizzare ragnatele ritagliate è davvero semplicissimo. Le ragnatele sono utilissime come decorazioni per la festa di Halloween: possono essere messe ai vetri delle finestre, alle pareti, possono essere incollate sui palloncini, sui biglietti di invito, sui sacchetti di carta porta dolcetti, e possono essere usate anche come centrini, sottobicchieri o sottopiatti.

E’ una bella attività di ritaglio per i bambini che già hanno acquisito una certa abilità nell’uso delle forbici, mentre le piegature possono essere preparate dall’adulto.

Ragnatela di carta ritagliata

materiale occorrente

– un foglio di carta rettangolare (io ho usato un normale foglio A4 da stampante)

– forbici

ragnatela di carta ritagliata 1

Ragnatela di carta ritagliata

come si fa

Le piegature sono le stesse che si fanno anche per realizzare i fiocchi di neve.

Ponete il foglio sul tavolo, in verticale e piegatelo a metà in modo tale che la piega si trovi in basso:

Marcate la metà (senza piegare tutto il foglio).

ragnatela di carta ritagliata 2

Aprite.

ragnatela di carta ritagliata 3

Ora si tratta di piegare così il lembo a destra e quello a sinistra in modo da ottenere questo triangolo. Questa è la piegatura più difficile, perchè, a parte il segno della metà, non ci sono altri particolari punti di riferimento. Può essere utile fare una sorta di cono e poi marcare le pieghe, ma non vi preoccupate: anche se non è tutto perfetto, otterrete una bellissima ragnatela:

ragnatela di carta ritagliata 4

tagliate in corrispondenza dell’altezza dell’angolo destro del triangolo piegato:


lock

Siamo spiacenti, questo contenuto e’ solo per gli abbonati al sito.

Clicca qui per accedere.

 

Sei gia’ un abbonato? Accedi qui sotto

Email
Password
 
Remember me (for 2 weeks)

Forgot Password


Lascia un commento