Formazione delle parole e suffissi col metodo Montessori

Formazione delle parole e suffissi col metodo Montessori

In questo articolo trovate lezioni pronte e materiali pronti da stampare:

  • tavola dei suffissi – serie 1
  • presentazione dei suffissi (2 versioni)
  • esercizi con la prima tavola dei suffissi
  • tavola dei suffissi – serie 2
  • esercizi con la seconda tavola dei suffissi
  • cartellini dei suffissi (serie 1 e 2)
  • gioco coi cartellini serie 1
  • gioco dei cartellini serie 2
  • contenuti per l’insegnante

___________

Formazione delle parole e suffissi col metodo Montessori

Tavola dei suffissi – serie 1

Le due tavole per i suffissi ideate da Maria Montessori sono state pensate per essere appese al muro, in modo che i bambini possano guardarle e anche prenderle. In queste tavole sono stampati gruppi di parole. Le tavole sono volutamente non troppo dettagliate, per consentire ai bambini di sviluppare l’argomento attraverso l’esercizio individuale e la ricerca.

La prima tavola contiene parole con la stessa radice, alla quale vanno aggiunti suffissi diversi.

tavola dei suffissi Montessori 1

___________

Formazione delle parole e suffissi col metodo Montessori

Tavola dei suffissi – serie 1

Presentazione

Materiale:

– tavola dei suffissi serie 1

– due alfabeti mobili piccoli di colori diversi

alfabeto mobile scuola primaria nero

– matita

– una penna rossa e una penna nera

– cartellini dei titoli

2

– una locomotiva e un vagone giocattolo

Presentazione:

  1. Invitare un gruppo di bambini a partecipare alla lezione e srotolare il tappeto
  2. Muovere la locomotiva e fare rumore
  3. – Avete mai visto una locomotiva? Avete sentito che rumore fa? Sapete a cosa è dovuto?- (Al motore). -Sì, può muoversi da sola perché ha un motore molto potente.- .
  4. Muovere la locomotiva, avvicinarla al vagone e agganciarla.
  5. – E questo cos’è? Sì, è un vagone. Non può muoversi da solo, ma guardate! Se si unisce alla locomotiva, possono muoversi insieme. -.
suffissi 1

lock

Siamo spiacenti, questo contenuto e’ solo per gli abbonati al sito.

Clicca qui per accedere.

 

Sei gia’ un abbonato? Accedi qui sotto

Email
Password
 
Remember me (for 2 weeks)

Forgot Password


Lascia un commento